Parenzo: “Scontri Napoli puzzano di camorra”/ Ira Crosetto: “Esci da prigione dorata”

- Carmine Massimo Balsamo

Scontri Napoli, botta e risposta su Twitter tra David Parenzo e Guido Crosetto: “Rimetti la vestaglia e lo champagne in frigo”

parenzo
(Tagadà)

Scontro senza esclusione di colpi tra David Parenzo e Guido Crosetto. Motivo del contendere gli scontri registrati ieri a Napoli, le parole del giornalista su Twitter non sono piaciute all’esponente di Fratelli d’Italia. «Gli scontri di Napoli puzzano di Camorra, altro che proteste contro lockdown! Lo Stato intervenga subito», il parere della voce de La Zanzara, che ha trovato la netta replica dell’ex parlamentare: «Bravo, ci mancavi anche tu a buttare altra benzina sul fuoco! Tu e quelli che la pensano all’opposto di te state tifando perché gli scontri si facciano più violenti. Ma cosa volete, la guerra civile? Esci dalla prigione dorata dove vivi, respira l’aria in giro e poi butta acqua!». E non è di certo finita qui…

SCONTRI NAPOLI, PARENZO VS CROSETTO SU TWITTER

David Parenzo non ha apprezzato la risposta di Crosetto, evidenziando in un altro tweet: «Io, Benzina sul fuoco? Ma tu hai mai visto un commerciante uscire di casa con bombe carte? Non fare per forza quello che liscia il pelo alla protesta orribile di oggi. Fai il serio. Prigione dorata la mia? Vogliamo parlare della tua…amico mio!». Il volto di FdI ha rincarato la dose: «Guarda che non liscio il pelo! Faccio l’opposto! Almeno l’italiano! Tu che chiedi la reazione violenta sei come quelli che tifano per i violenti». Infine, l’affondo di Parenzo: «Chiedo che lo Stato intervenga! Stop. Ho scritto una cosa molto chiara. Non mi faccio provocare sulla mia supposta “prigione dorata”da un simpatico miliardario populista come te! Con me non attacca. Rimetti la vestaglia e lo champagne in frigo».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA