Partorisce in taxi/ Video le urla e il tassista-ostetrico “apri le gambe dannazione!”

- Paola Stigliano

La storia di una donna che partorisce sul taxi. L’intervento del tassista è stato fondamentale, visto lo stato di preoccupazione del partner.

partorisce sul taxi

Questa volta è successo in America. Una giovane donna ha partorito sul taxi, mentre il partner cercava di assisterla. Fondamentale è stato l’intervento del tassista che ha portato la coppia in ospedale e lungo il tragitto ha suggerito alla donna le classiche tecniche. La storia risale al 13 luglio dell’anno scorso. Un autista di Brooklyin ha risposto alla chiamata della coppia, la quale aveva solo indicato la destinazione, ma non il fatto che la donna fosse incinta. Infatti, per l’uomo al volante è stata una vera e propria sorpresa scoprire che quella che doveva essere una semplice corsa si sarebbe trasformata in realtà in un’avventura molto particolare che sicuramente non avrebbe dimenticato facilmente: “o mio Dio” ha esclamato la donna “ sta nascendo. Ho la sua testa fra le mani” ha urlato. Un mix di agitazione e adrenalina per l’autista, che ha avuto il coraggio e il sangue freddo necessario per affrontare la situazione al meglio e mantenere la calma.

Partorisce sul taxi: la reazione del tassista

Tra le urla e il dolore, la donna era accompagnata dal compagno in visibile stato di shock. Così, il tassista ha preso in mano la situazione e ha cercato di fornire quanti più consigli possibili: “respira. Tirala fuori. Fai la magia. Fai la magia” e poi, di fronte al nulla, ecco che si agita “allarga le gambe, dannazione“. Prima che la coppia giungesse in ospedale, effettivamente, la donna ha dato alla luce la bambina. Un momento di commozione per la neo mamma, che subito dopo è stata ricoverata presso il “Brooklyn Methodist Hospital” di Park Slope insieme alla sua piccola. Il tassista, di nome Luis, ha commentato “adesso hai la tua piccola. Lo hai fatto. Che Dio benedica la bambina”. Infine, Luis si è lasciato andare a qualche commento ironico: “è meglio che mi dai un piccolo extra per l’autolavaggio, amico”. Il padre ha risposto altrettanto divertito. Poi, Luis ha riferito, “ho caricato 2 persone e alla fine è spuntata la terza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA