Patrizia Pellegrino Vs Maria Monsè “Mi ha torturata”/ “Mi sentivo soffocare al GF!”

- Anna Montesano

Patrizia Pellegrino torna ad attaccare Maria Monsè: “Al grande Fratello Vip mi ha torturata davvero! Mi sentivo soffocare”

patrizia pellegrino maria monse instagram 640x300
Patrizia Pellegrino e Maria Monsè, foto Instagram

Patrizia Pellegrino tona ad attaccare Maria Monsè. Ora che anche la seconda è fuori dalla Casa del Grande Fratello Vip, la Pellegrino ha voluto chiarire alcune cose e lo ha fatto durante una diretta su Instagram con i tre ex gieffini Ainett Stephens, Samy Youssef e Clarissa Selassié. “Mi ha proprio torturato nel vero senso della parola”, ha ammesso subito Patrizia, stando a quanto riporta la NostraTv.

“Mi sono tenuta in silenzio. – ha continuato, spiegando retroscena dalla Casa – Volevo quasi reagire in maniera fisica. Mi sono proprio sdoppiata. Lei mi ha sempre seguita i primi giorni venendo dietro di me perchè voleva assolutamente scontrarsi con me. Clarissa lo sa perchè mi confidavo con lei, mi sentivo soffocare. Mi ha bloccato in lavanderia dicendomi tu mi hai votato c’era un patto tra noi che non ci votavamo”.

Patrizia Pellegrino e il litigio con la Monsè: “Chiamava mio marito…”

Patrizia Pellegrino ha però negato che ci sia stato questo accordo con Maria Monsè: “Non è vero, questo patto non c’è mai stato! Non le ho mai detto ci dobbiamo proteggere a vicenda.” La Pellegrino è poi tornata alla lite menzionata dalla Monsè durante le nomination che ha chiamato in causa anche suo marito, spiegando la sua versione completa dell’accaduto. “Diciassette, diciotto anni fa lei chiamava sempre mio marito. Ho chiesto scusa io a lei. Lei diceva che l’ha chiamato soltanto una volta per chiedergli un consiglio di lavoro. In realtà Stefano poi mi ha confermato che è stato un sacco di volte. È evidente che lei cercava lui e non me, voleva un contatto maschile, perchè questo?”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA