Perché Falò non in spiaggia?/ Location cambiata a Temptation Island…

- Emanuele Ambrosio

Il Falò non in spiaggia a Temptation Island 2020, ma in un’altra location. Come mai? Sui social in tanti si chiedono il perchè di questa scelta

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi conduce Tempation Island Vip 2

Perché c’è un cambio di location per il falò a Temptation Island 2020?

Falò non in spiaggia a Temptation Island 2020, ma in un’altra location. Come mai? La seconda puntata del reality show dei sentimenti condotto da Alessia Marcuzzi è partito con una importante novità. Le fidanzate chiamate a vedere i video dei rispettivi fidanzati si ritrovano in una location completamente differente; non più la spiaggia che per anni è stata il luogo “magico” in cui fidanzati e fidanzate si ritrovavano a vedere i rispettivi filmati, ma la produzione del reality ha pensato bene di cambiare location. Perchè? Inutile nascondere che il popolo dei social è letteralmente impazzito domandando a gran voce cosa c’è dietro questo improvviso cambiamento. “ma dove sta la spiaggia #temptationisland ma dove sono” domanda un utente su Twitter, ma non è il solo. Anche un altro scrive “perché non stanno facendo il falò in spiaggia?”. Non è dato sapere il reale motivo, anche perchè la produzione del programma non aveva anticipato nulla, ma forse la decisione di cambiare la location dei falò è dovuta al tempo.

Ricordiamo che solitamente Temptation Island veniva registrato in piena estate o al massimo a fine agosto in Sardegna, quindi in una situazione climatica ottima per poter accogliere le fidanzate in spiaggia. Visto che quest’anno l’edizione nip del programma è cominciata a Settembre e proseguirà anche nel mese di Ottobre, è possibile che la produzione abbia deciso di spostare i falò dei fidanzati e delle fidanzate in una location ugualmente “estiva”, ma al riparto rispetto ad una spiaggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA