Peter Scolari, morto l’attore 66enne: era malato di cancro/ Vinse un Emmy per Girls

- Davide Giancristofaro Alberti

Lutto nel mondo del cinema: è morto Peter Scolari, 66enne attore americano, famoso in particolare per Girls e Gotham. Era malato di cancro

peter scolari yt 2021 640x300
Peter Scolari, screen da Youtube

Lutto nel mondo del cinema: nella giornata di ieri è morto Peter Scolari, 66enne attore americano famoso per aver recitato in particolare in Girls e Gotham, oltre che essere un grande amico del premio Oscar Tom Hanks. Come si legge sull’edizione online del Corriere della Sera, citando Deadline, il decesso di Peter Scolari è stato annunciato da Ellen Lubin Sanitsky di Wright Entertainment, e l’attore è deceduto dopo una lunga battaglia contro il cancro, patologia maligna scoperta due anni fa.

Tante le interpretazioni di Scolari nel corso della sua carriera, come ad esempio Ai confini della realtà, La tata, West Wing, E.R., Sabrina – Vita da strega, Girls, Gotham, Law & Order e Blue Bloods, e nel corso dei suoi 43 anni passati davanti ad una macchina da presa è stato nominato agli Emmy per Newhart, dopo averne vinto uno per la sua grande interpretazione in Girls nel ruolo del padre di Lena Dunham. Scolari lo abbiamo visto anche al cinema, precisamente in un cameo del film di Natale “The polar express”, diretto da Robert Zemeckis, tra l’altro interpretato dall’amico Hanks. «Siamo stati amici e colleghi per oltre 40 anni», ha dichiarato Bob Newhart parlando ai microfoni dell’Associated Press, aggiungendo che «Nella vita, era una persona fantastica, è stata una gioia lavorare insieme. Ci mancherà molto e la sua scomparsa a 66 anni è davvero prematura».

PETER SOLARI E’ MORTO: IL RICORDO DEI COLLEGHI SUI SOCIAL

Il co-produttore della serie Evil, in cui Scolari interpretava il vescovo Thomas Marx, ha invece ricordato l’attore deceduto come «semplicemente meraviglioso», aggiungendo che era «uno degli attori più divertenti con cui abbiamo lavorato».

Scolari aveva ricevuto tre nomination agli Emmy per il suo ruolo in «Bravo Dick», e la statuetta prestigiosa, come detto sopra, era arrivata nel 2016 interpretando il padre di Lena Dunham: «non avrebbe potuto essere allevata da un “papà” televisivo migliore – ha ricordato proprio la stessa Luna sui social in queste ore – grazie, Scolari, per ogni chiacchierata tra i preparativi, ogni abbraccio sullo schermo e fuori. Ci mancherai tanto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA