Pietro Predini, compagno Marisa Laurito/ Un amore lungo vent’anni

- Matteo Fantozzi

Pietro Predini, compagno Marisa Laurito: i due sono insieme da vent’anni ma nonostante questo non hanno mai deciso di sposarsi. Andiamo a scoprire qualcosa di più di questa coppia.

Marisa Laurito min 640x300
Marisa Laurito a io e te

Non sono sposati ma la coppia composta da Pietro Pedrini e Marisa Laurito, dopo vent’anni assieme ancora non mostra cedimenti o flessioni. La nota e amata comica e attrice partenopea, esaltata e portata sotto i riflettori da Renzo Arbore in quegli anni ’80 nei quali, assieme ad una truppa sgangherata nella quale ricordiamo anche Simona Marchini, Mario Marenco, Nino Frassica, Maurizio Ferrini e tanti altri musicisti, caratteristi e comici infiammava le notti con programmi di successo nei quali Marisa era parte integrante.

Chi è il compagno di Marisa? Pietro Pedrini è un imprenditore lombardo, per la precisione bresciano che si è arricchito vendendo utensili da cucina in tutto il mondo. Pedrini è un esperto in design e i suoi utensili, tra i quali sono ben noti e presenti coltelli, caffettiere, forbici, casseruole e padelle, accessori per il vino e tanto altro, sono celebri non solo per la qualità ma proprio il design innovativo e elegante, moderno, al passo con i tempi, sono la chiave del suo successo imprenditoriale.
Il limite della loro unione?

Marisa Laurito, il matrimonio mancato

Marisa Laurito non usa mezzi termini e si addossa le colpe del mancato matrimonio, un sacramento, un rito al quale la conduttrice non crede. Tutt’oggi i due vivono separati, lei a Roma, lui, pensionato d’oro, nella sua Brescia e Marisa non esclude che un giorno possano parlare di convivenza definitiva, ma non oggi, non ora. Eppure tutto procede bene: il loro ‘di dieci minuti in dieci minuti’ si è tramutato in una relazione che dura da due decenni e non si è mai incrinata, per quanto, oggettivamente, sia particolare questo non esserci reciproco. Come avvenne l’incontro tra i due?

In un bar capitolino e galeotto fu proprio Renzo Arbore che invitò al ristorante Marisa assieme all’amico di sempre Luciano De Crescenzo. Dopo cena proprio De Crescenzo chiese a Marisa di accompagnarlo ad un bar per un caffè e lì incontrarono Pietro Pedrini, conoscente dello scrittore partenopeo, che si avvicinò a Marisa dicendo che il padre era un suo grande fan. Una gaffe che costò all’uomo l’interesse di Marisa stuzzicata dall’ingenuità amabile dell’imprenditore. Questi aneddoti Marisa Laurito li ha recentemente raccontati a Verissimo, dove si è aperta, cosa inedita, sulla sua relazione con Pedrini, sui ricordi del periodo assieme alla banda Arbore, sulle sue idee per un futuro tranquillo, forse proprio accanto all’uomo che, a modo suo, ama da vent’anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA