Pilar Fogliati/ “Il successo grazie ai tassisti, quando Verdone…” (I Soliti Ignoti)

- Emanuela Longo

Pilar Fogliati la protagonista “Vip” de I Soliti Ignoti: il successo grazie ai tassisti, la chiamata di Verdone e i suoi modelli, chi è la giovane attrice

Pilar Fogliati
Pilar Fogliati, I soliti ignoti

E’ la giovane Pilar Fogliati la protagonista “famosa” de I Soliti Ignoti, la trasmissione dell’access prime time di Raiuno condotta da Amadeus. Di recente, la talentuosa attrice ha parlato di sé ai microfoni della collega Silvia Fumarola per il quotidiano La Repubblica. “Mia nonna è argentina, lì si prega Maria, Nostra Signora del Pilar. A casa siamo tre sorelle e un fratello, mio padre è imprenditore nel campo della sicurezza sul lavoro, mamma si è occupata di Bioetica, ora di cure palliative. È una donna speciale”, ha raccontato, parlando delle origini del suo nome. Quando ha comunicato alla sua famiglia l’intenzione di recitare, l’hanno lasciata libera di seguire il suo talento e la sua strada. “Sognavo di recitare dal liceo, ma non l’ ho mai detto”, ha rivelato. La Fogliati è diventata celebre per il video sulle ragazze romane. Da dove arriva, secondo lei, tutto questo successo? “Perché ci piacciono le categorie. Io dico “quelli di Capalbio”, vacanze, idee, gusti, tutto per gruppi. I miei amici dopo il video mi chiedevano: ma io dove sto? Abitudine italiana. In America non importa di chi sei figlio, non ti chiedono: da dove vieni?”.

PILAR FOGLIATI A I SOLITI IGNOTI

Il suo successo è stato tale da aver ricevuto persino i complimenti di Carlo Verdone, il suo mito. “Si è complimentato e ha voluto incontrarmi. È il mio mito, recito tutti i suoi personaggi”, ha spiegato Pilar Fogliati. Il vero successo ha scoperto di averlo grazie ai tassisti e non è un caso se proprio il concorrente di oggi de I Soliti Ignoti fa di professione il tassista a Firenze: “Salivo sul taxi e mi dicevano: ahò, ma tu sei quella delle ragazze di Roma nord. Che bello. Agli inizi mi avevano etichettato: “Ha la faccia da film francese”. Io che adoro il nazionalpopolare, siamo matti? Viva la tv”, ha commentato. Pilar ha però rivelato di ispirarsi molto a Monica Vitti ma anche a Paola Cortellesi. “Sto cercando la mia strada: per ora seguo quella che mi diverte di più”, ammette. Intanto questa sera la ritroveremo protagonista della fiction di Raiuno, Un passo dal cielo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA