Pino Quartullo, ex compagno Elena Sofia Ricci/ “Non l’ho tradita. Lei regina, io…”

- Dario D'Angelo

Pino Quartullo, ex compagno di Elena Sofia Ricci, qualche tempo fa ha risposto alle velate accuse di infedeltà scaricategli addosso dall’attrice…

Pino Quartullo
Pino Quartullo, ex marito di Elena Sofia Ricci

Visto il rapporto di grande amicizia che unisce Elena Sofia Ricci e Mara Venier è difficile che, con l’attrice ospite a Domenica In, l’intervista finisca per toccare un argomento spinoso quale potrebbe essere la relazione finita tra l’interprete fiorentina e il collega Pino Quartullo. Al papà di sua figlia Emma, Elena Sofia Ricci è stata legata per due anni, dal 1995 al 1997, poi la loro storia si è interrotta. Negli ultimi tempi, però, dei due si è tornati a parlare in particolare per la polemica scaturita da alcune affermazioni fatte dalla Sofia Ricci a proposito dello stesso Quartullo. Al settimanale “Oggi”, infatti, l’attrice ha raccontato: “Anche quando ero legata a Pino Quartullo intuivo che, non era portato, in quel periodo, per la fedeltà“. Parole molto pesanti, poiché allusive di uno o più tradimenti da parte dell’uomo. Il diretto interessato, però, ha voluto smentire categoricamente…

Pino Quartullo, ex compagno Elena Sofia Ricci

Pino Quartullo, che da anni è sposato con la giornalista Margherita Romaniello, ha infatti chiesto alla rivista, ottenendolo, il diritto di replica: “Lei è la regina della fiction e io solo un valvassore, ma anche il valvassore ha diritto di dire la sua“, ha detto pungendo l’ex compagna. Poi è passato all’attacco: “Elena Sofia Ricci mi accusa di una cosa falsa e grave. Nei tre anni in cui siamo stati insieme, Elena Sofia è stata la mia unica donna finché sono rimasto con lei, non ho sfiorato altre donne. Solo che a volte ti accorgi che la persona con cui stai non è quella con cui vorresti passare il resto della tua vita. […] Non c’è mai stata una lite per gelosia. Solo ora, leggendo l’intervista, apprendo che lei ha pensato che ci siamo lasciati perché avevo un’altra. Io sono fedele per natura, e poi tradire è faticoso: bisogna mentire e io, anche come attore, cerco di essere sempre molto sincero“. Quartullo ha aggiunto di aver cercato prima di tutto un chiarimento telefonico con la madre di sua figlia Emma, senza però ottenerlo: “Ha minimizzato e dirottato subito la conversazione sul Coronavirus. È la prima volta che parlo di lei sui giornali, lo faccio solo per ribattere a un’accusa ingiusta. Spero con questa intervista di non essere mai più contemplato nell’elenco delle sciagure che hanno afflitto la sua vita“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA