Pistole roventi/ Su Rete 4 il film con Audie Murphy

- Matteo Fantozzi

Pistole roventi in onda su Rete 4 oggi, 23 gennaio, dalle 17,05. Nel cast Audie Murphy e Warren Stevens. La trama del film.

pistole roventi 2019 film 640x300
Pistole roventi

Pistole roventi va in onda su Rete 4 oggi, 23 gennaio 2022, dalle ore 17,05. Nel ruolo di Chad Lucas, protagonista del film, troviamo l’attore Audie Murphy, anch’esso americano come quasi tutto il cast, un attore specializzato in questo genere cinematografico, marine per lunghi anni nella fanteria dell’esercito degli Stati Uniti, in seguito volto prestato al cinema, come spesso accadeva per i gloriosi reduci della Seconda Guerra Mondiale o della Guerra di Corea. Di Murphy ricordiamo soprattutto ‘I predoni del Kansas’, ‘Sette strade al tramonto’.

Al suo fianco Warren Stevens, anch’esso attore di lungo orso nel panorama di Hollywood, attore che molti di voi ricorderanno nelle sue parti in ’20 chili di guai!… e una tonnellata di gioia’, ‘Cyborg anno 2087 – Metà uomo, metà macchina… programmato per uccidere’, ‘Squadra omicidi, sparate a vista!’ con la regia di Don Siegel.

Pistole roventi, la trama del film: la storia di una rapina

In Pistole roventi siamo in Colorado alla fine del secolo diciannovesimo. Uvalde, cantante del saloon locale, vive nella sua tranquilla cittadina sino a quando, improvvisamente un giorno, il fuorilegge Drago, assieme alla sua ganga di rapinatori, decide di rapinare la banca locale e portare con sé in ostaggio la ragazza.

Chad Lucas è il tutore locale della legge e in quanto sceriffo non può permettere che un bellimbusto armato porti scompiglio nella sua città, organizza quindi una task force di pistoleri i quali assieme a lui, dovranno riportare l’ordine, sconfiggere la banda del Drago, liberare la ragazza. Suo vice nell’occasione è il giovane Nate Harlan, fidanzato della bella Uvalde, ma in combutta con i banditi, una situazione che lo sceriffo scoprirà durante l’attacco alla banda, una talpa che potrebbe compromettere il piano e fermare il decorso della legge.

La situazione si fa ancora più ingarbugliata nel momento in cui lo stesso Nate Harlan scopre che la sua morosa è segretamente legata allo sceriffo, un gioco sentimentale che non ci voleva in questo momento nel quale le forze del ‘bene’ avrebbero dovuto essere unite. Tra amanti e soldi da recuperare la legge farà il suo corso, non senza diversi imprevisti.





© RIPRODUZIONE RISERVATA