…PIU’ FORTE RAGAZZI!/ Film Rete4, il nastro d’argento conquistato da Oliver Onions

- Matteo Fantozzi

…più forte ragazzi! in onda dalle 21.20 di oggi, 23 gennaio, su Rete 4. Nel cast del film Terence Hill e Bud Spencer ancora una volta insieme.

piu forte ragazzi 2019 film 640x300
...più forte ragazzi!

La colonna sonora di Più forte ragazzi!, che per l’occasione fu composta dagli Oliver Onions, si guadagnò il nastro d’argento. Per quanto riguarda i luoghi delle riprese, invece, è interessante notare come queste si siano svolte prevalentemente in Colombia, precisamente a Bogotà, Cartagena de Indias, Santa Maria, sebbene più e più volte durante il film si sente nominare la città di Salvador De Bahia. Al tempo, dato che il traffico di droga e la violenza non erano realtà diffuse nel paese, risultava molto più semplice girare dappertutto senza incorrere in problematiche di vario genere, rendendo così più sicura la permanenza della troupe. La passione per gli aerei di Bud Spencer è sempre stata nota a tutti: durante le riprese e durate la pausa della troupe, Bud Spencer sorprese tutti pilotando davvero l’aeroplano e compiendo un vero e proprio atterraggio definito ” a quaglia” (vale a dire facendo compiere all’aeroplano una serie di rimbalzi sulla pista prima del suo definitivo arresto). Bud Spencer guiderà diversi velivoli anche in altri film, come in ”Nati con la camicia” o ”Chi trova un amico trova un tesoro”, dando così prova delle sue abilità. Formalmente, invece, Bud Spencer conseguirà la licenza di pilota tre anni più tardi, ossia nel 1975. Negli anni successivi continuò a coltivare la sua passione per il volo, tanto da fondare una vera e propria compagnia aerea chiamata ”Mistral Air” che successivamente vendette a Poste Italiane, aprendo poi una fabbrica tessile che producesse vestiti per bambini. Il titolo del film, invece, è legato ad un aneddoto divertente: fu scelto, infatti, direttamente da una scena del film. Durante una delle tante scazzottate (precisamente quella che avviene nella giungla), l’uomo affacciato alla finestra incita i due protagonisti dicendo appunto:”più forte ragazzi!”. Il pappagallo presente sulla scena, in seguito, ripeterà ancora una volta questa frase, motivo per cui la produzione decise di adottare questo nome per la pellicola.

…più forte ragazzi! il balletto Terence Hill e Bud Spencer

Più forte ragazzi! viene promosso da ilMorandini con tre stellette sulle cinque messe a disposizione da MyMovies: “Tutto funziona nel film da dialoghi spiritosi ad argute trovate di sceneggiatura, sobria efficacia delle riprese oltre alla solita calcolata sagacia delle scazzottate. A dire le virtù di G.Colizzi basterebbe il balletto a ritmo di samba che Terence Hill provoca e guida nello spaccio scalcinato”. MyMovies invece boccia il film con due stellette sulle cinque a disposizione: “Un film d’avventura ambientato in Amazzonia con i due soliti amiconi nel tentativo di scroccare i soldi dell’assicurazione sugli aerei da loro pilotati e appositamente sfasciati, trovano chi gliela fa pagare e devono scappare con un aereo rubato”. Più forte ragazzi! è il film che occupa la prima serata di Rete 4, clicca qui per seguirlo in diretta streaming su MediasetPlay.

…più forte ragazzi! su Rete4

…più forte ragazzi! va in onda dalle ore 21.20 di oggi, 23 gennaio, su Rete 4. Il regista girò ben tre film con la coppia più amata del cinema, come ad esempio ”La collina degli stivali”, ”I quattro dell’Ave Maria” (con un grande Eli Wallach) e il simbolico ”Dio perdona…io no!”. Proprio quest’ultimo film merita una menzione particolare, poiché rappresenta il primo film della fortunatissima coppia cinematografica composta da Bud Spencer e Terence Hill, un sodalizio che durerà per più di quarant’anni e che regalerà al mondo dei film di memorabile bellezza.

I due attori si cimentano per la prima volta in un genere totalmente diverso da quello western che li aveva contraddistinti fino ad allora; basti pensare, infatti, che negli anni precedenti al 1972 i due avevano già girato ”Lo chiamano Trinità” e ”Continuavano a chiamarlo Trinità”. Grazie a questa ottima performance artistica, dunque, Bud Spencer e Terence Hill diedero prova assoluta della loro bravura ad interpretare anche ruoli diversi dai classici cowboy, performance che darà il via ad una serie di ruoli diversi anche sotto la regia di E.B Clucher.

…più forte ragazzi!, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama di più forte ragazzi! Salud e Plata sono due amici e piloti d’aereo in gamba che vivono di espedienti. Il loro lavoro consiste nel sorvolare il Sudamerica trasportando merci e persone servendosi però di velivoli vecchi e malconci. Questo stile di vita, come è facilmente intuibile, non comporta guadagni esorbitanti, quindi decidono di arrotondare lo stipendio in maniera particolare. I due, infatti, inscenano degli incidenti aerei per poter aiutare anche un loro amico, Naso, il quale versa in condizioni economiche difficili e ha molti figli a cui badare; in questo modo, dunque, riescono a truffare le compagnie assicurative intascando così il risarcimento. Un giorno, durante uno dei loro classici voli, Salud e Plata sono costretti a compiere un atterraggio d’emergenza nel pieno della foresta amazzonica; escono fortunatamente illesi dall’incidente e giungono in un villaggio vicino abitato da cercatori di pietre preziose che lavorano per Mr Ears, un trafficante di gemme che gestisce un commercio decisamente redditizio.

Ormai senza più un soldo in tasca, Salud e Plata decidono di avviare una piccola attività fatta di trasporti di prodotti vari, facendo in questo modo una vera e propria concorrenza a Mr Ears. Affinché il progetto vada in porto, questi prendono un vecchio aeroplano da un contadino e lo rimettono a nuovo per lo scopo che si sono prefissati. Un giorno i due conoscono un anziano minatore chiamato Matto che parla insistentemente di un giacimento ricco di pietre preziose che aveva trovati anni addietro, ma nessuno aveva mai creduto alla sua storia.

Mr Ears, essendosi accorto della concorrenza fatta da Salud e Plata, ordina ai suoi uomini di far saltare in aria il loro aereo cercando così di ucciderli. I due si salvano e giungono presso la base del boss con l’intento di dare una lezione ai suoi scagnozzi, dando così il via ad una delle tante celebri scazzottate che hanno da sempre contraddistinto i film di Bud Spencer e Terence Hill. Una volta sul posto, i due decidono anche di rubare l’aereo di Mr Ears per realizzare il sogno di Matto: fargli rivedere la sua città, Salvador, dove aveva trascorso tutta la sua vita. Durante il volo, però, Matto dalla troppa emozione muore dopo aver visto la sua città natale; tuttavia, i due scoprono che addosso ha uno smeraldo grezzo, capendo così che la storia che aveva raccontato riguardo il giacimento era reale. I protagonisti si mettono alla ricerca del giacimento, ma la notizia giunge anche a Mr Ears che è deciso quanto loro a mettere le mani su tutte quelle pietre preziose.



© RIPRODUZIONE RISERVATA