Placido Domingo ricoverato per coronavirus/ “Condizioni si sono aggravate”

- Carmine Massimo Balsamo

Coronavirus, Placido Domingo ricoverato in Messico per complicazioni: il tenore aveva annunciato la positività una settimana fa.

Placido Domingo coronavirus
Placido Domingo
Pubblicità

Poco più di una settimana fa Placido Domingo aveva annunciato di essere risultato positivo al coronavirus, di pochi minuti fa la notizia del suo ricoverato ad Acapulco, Messico. Come riporta la CNN, la leggenda dell’opera ha dovuto fare i conti con «complicazioni» legate al Covid-19 e le sue condizioni di salute sono peggiorate. Il portavoce di Domingo ha tenuto però a precisare: «Lui sta bene e sta rispondendo bene alle cure». Grande apprensione sui social network per le sue condizioni di salute: negli ultimi giorni era stato registrato un miglioramento e nulla lasciava pensare ad un rapido peggioramento. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore sul suo stato di salute, ma non sembrerebbe essersi reso necessario un trasferimento in terapia intensiva.

Pubblicità

PLACIDO DOMINGO RICOVERATO PER CORONAVIRUS: “CONDIZIONI PEGGIORATE”

«Io e la mia famiglia siamo in auto-isolamento e ci resteremo per tutto il periodo necessario dal punto di vista medico», le parole di Placido Domingo in un post pubblicato sui social network il 22 marzo scorso, dove invitava i suoi seguaci a seguire le disposizioni sanitarie: «Insieme possiamo combattere questo virus e fermare l’attuale crisi mondiale, quindi possiamo sperare di tornare presto alla nostra normale vita quotidiana». Ricordiamo che il tenore spagnolo ha recentemente rassegnato le dimissioni da direttore generale della Los Angeles Opera dopo essere stato accusato di molestie sessuali: il 79enne, infatti, è stato additato da dieci donne per «abusi e atteggiamenti sessuali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità