Poffabro, Friuli-Venezia Giulia/ Il Borgo dei Borghi, cosa vedere? Un museo a cielo aperto

- Matteo Fantozzi

Poffabro in Friuli-Venezia Giulia, finale Il Borgo dei Borghi: un museo a cielo aperto sorge nel cuore della Val Colvera. Cosa vedere? Informazioni e curosità.

poffabro 2019 wikipedia 640x300
Poffabro

Poffabro (Friuli-Venezia Giulia) finalista a Il Borgo dei Borghi 2021

Poffabro sorge nel cuore della Val Colvera, protagonista de Il Borgo dei Borghi non è altro che un museo a cielo aperto, caratterizzato da edifici realizzati con pietre tagliate al vivo adornate con balconi di legno. Tante lunghe schiere di abitazioni dalla pianta cinque-seicentesca che, grazie alla loro disposizione raccolta, danno un senso di intimità e protezione. Poffabro, che si trova a pochi chilometri da Maniago, nella provincia di Pordenone, è adagiato sulle pendici del Monte Raut ed è stato annoverato tra i borghi più belli d’Italia. La bellezza d’altri tempi del borgo è quella di caratterizzarsi per umili costruzioni di pilastri, scale e ballatoi in sasso che si inseriscono perfettamente con la natura circostante. Si tratta di costruzioni antiche e leggendarie che sono state recuperate a seguito del terremoto del Friuli. Clicca qui per il video di introduzione del borgo.

Poffabro, Il Borgo dei Borghi: un originale architettura

L’originale architettura di Poffabro offre la visione di casette addossate le une sulle altre, con splendidi ed intimi cortiletti interni. Proprio tra questi cortiletti, tra una finestra e un porticato, durante il periodo natalizio vengono installati dei piccoli presepi, che, seppure dalla dubbia qualità artistica, sono in grado di creare un clima suggestivo e sobrio. Proprio questa radicata tradizione natalizia ha fatto acquisire a Poffabro il titolo di “Presepe tra i presepi”, attivando una manifestazione che costituisce un’attrazione per moltissimi turisti che scovano nei pertugi delle abitazioni le rappresentazioni della natività. La piazza di Poffabro è una vera e propria terrazza panoramica da cui si possono ammirare il Campanile di Frisanco e la splendida vista del possente Monte Raut. Poffabro è un luogo silenzioso e solitario, tanto che fino al 1888 è stata isolata ed era raggiungibile solo attraverso una strada militare verso Julia Concordia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA