TV/ Bufera politica sugli ascolti di Berlusconi a Porta a Porta

- La Redazione

Opposizione all’attacco e Pdl in trincea sulla puntata di ieri sera di Porta a Porta con Silvio Berlusconi

Opposizione all’attacco e Pdl in trincea sulla puntata di ieri sera di Porta a Porta con Silvio Berlusconi. Il Pd irride lo share, sostenendo che i cittadini «cambiano canale perché il premier è noioso».

D’Alema: il 13% è già tanto per bollettino regime. L’Udc: la Rai rifletta sul flop. L’Idv : trasferire Vespa su Mediaset. Dal Pdl si invita a non confondere gli ascolti con i voti – una sciocchezza, per La Russa – e si parla di «comico balletto della sinistra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori