SONDAGGIO/ Elezioni Regionali in Piemonte: Chi vince tra Cota e Bresso?

- La Redazione

SONDAGGIO POLITICO – ELEZIONI REGIONALI PIEMONTE: Siamo ormai entrati nella campagna elettorale per le elezioni regionali, che si terranno il 28 e 29 marzo. La Bresso, presidente uscente, proverà a confermarsi grazie ai voti del partito di Casini, la Lega ha invece l’occasione (come in Veneto) di conquistare una delle regioni più importanti del Nord. Chi vincera?

UrnaElettorale_R375

Siamo ormai entrati nella campagna elettorale per le elezioni regionali, che si terranno il 28 e 29 marzo. Anche se non tutte le candidature sono state decise circolano sondaggi molto interessanti, regione per regione. Il caso del Piemonte è molto interessante perchè  è una delle regioni in cui l’Udc appoggia il centrosinistra sfidando il candidato leghista. La Bresso, presidente uscente, proverà a confermarsi grazie ai voti del partito di Casini, la Lega ha invece l’occasione (come in Veneto) di conquistare una delle regioni più importanti del Nord. Chi vincera?

Sondaggio Politico-Elettorale

Elezioni regionali in Piemonte

Pubblicato il 21/1/2010.
Autore:
SWG

Committente/ Acquirente:
SWG srl – pubblicato su Elezioni Oggi – quotidiano online AGI – 21 gennaio

Criteri seguiti per la formazione del campione:
Campione casuale rappresentativo dell’universo di riferimento; campionamento stratificato per quote di genere, età, zona di residenza, titolo di studio.

Metodo di raccolta delle informazioni:
Sondaggio telefonico CATI e online CAWI

Numero delle persone interpellate e universo di riferimento:
3500 interviste; universo di riferimento: maggiorenni residenti in Piemonte

Data in cui è stato realizzato il sondaggio:

Tra il 07/01/2010 ed il 11/01/2010

Domanda: Lei conosce Roberto Cota e Mercede Bresso?

Domanda: Le proporremo ora alcune coppie di aggettivi e definizioni. Per ciascuna coppia dovrebbe indicare quale espressione rappresenta meglio Roberto Cota…

Domanda: Secondo lei chi è maggiormente capace di amministrare la Regione….


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori