PIEMONTE/ Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso di Cota contro il Tar. No al riconteggio

- La Redazione

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso contro la sentenza del Tar del Piemonte che chiedeva il riconteggio dei voti

robertocota_R400

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso contro la sentenza del Tar del Piemonte che chiedeva il riconteggio dei voti

Il ricorso contro il Tribunale amministrativo regionale del Piemonte, che aveva deciso di ricontare i voti delle ultime elezioni regionali, è stato accolto dal Consiglio di Stato. La sentenza del Tar, quindi, è stata sospesa. Il ricorso era stato avanzato dall’attuale governatore Roberto Cota.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
La decisione è stata assunta dopo che i supremi magistrati amministrativi sono rimasti per tre ore in camera di consiglio. Il verdetto è giunto nonostante i rappresentanti del centrosinistra avessero chiesto un rinvio per poter avere il tempo necessario per studiare la documentazione sulla quale si erano basati i legali di Cota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori