TAR LOMBARDIA/ Respinti 2 dei 3 ricorsi presentati dai radicali contro Formigoni e la sua lista

- La Redazione

Il tar della Lombardia ha respinto 2 dei 3 ricorsi presentati dai radicali contro Formigoni e la sua lista.   

formigoniR400-1
Foto Ansa

Il tar della Lombardia ha resinto 2 dei 3 ricorsi presentati dai radicali contro Formigoni e la sua lista. 

Due dei tre riscorsi presentati dal Tar contro la giunta regionale guidata da Formigoni sono stati respinti dal Tar della Lombardia. In questi si chiedeva di che tutti i consiglieri eletti nel marzo scorso decadessero il provvedimento che aveva ammesso alle elezioni regionali scorse la lista del presidente Formigoni, Per la Lombardia, fosse annullato. Secondo i giudici della quarta sezione del Tar i due ricorsi sono «infondato».

IL TERZO RICORSO – CLICCA >> QUI SOTTO

Per quanto riguarda, invece, il terzo ricorso presentato dal radicale Marco Cappato, dal contenuto simile ai precedenti, il Tar ha disposto di «integrare il contraddittorio anche a mezzo di pubblici proclami». Significa che il ricorso dovrà essere notificato due consiglieri regionali Chiara Cremonesi e Franco Mirabelli, come in precedenza non era stato fatto. In seguito, il Tar si pronuncerà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori