DOSSIER MARCEGAGLIA/ La «burla» del Giornale: invece di rivelazioni, gli articoli contro Emma dei quotidiani di sinistra

- La Redazione

Dossier Marcegaglia, al posto di scottanti rivelazioni sulla numero 1 di Confindustria il Giornale ripubblica gli articoli dei quotidiani di sinistra che la criticano

marcegaglia-emma-r400
Immagine d'archivio

DOSSIER MARCEGAGLIA – Dossier Marcegaglia, al posto di scottanti rivelazioni sulla numero 1 di Confindustria il Giornale ripubblica gli articoli dei quotidiani di sinistra che la criticano. Nell’editoriale intitolato «Ecco il dossier sulla Marcegaglia», Vittorio Feltri scrive: “L’officina dei dossier è molto efficiente. E per ottimizzare gli impianti produce anche fango a gentile richiesta degli editori progressisti”. Ma il dossier sulla Marcegaglia per il direttore del Giornale esiste già. “Oggi abbiamo deciso di dimostrare ai lettori che non noi, cronisti d’antan, eccelliamo nella specialità di sputtanare la gente (al massimo compiliamo inchieste assai faticose), bensì alcuni colleghi convinti di essere vergini solo perché non lavorano per i media della famiglia Berlusconi».

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUL DOSSIER MARCEGAGLIA
 

 

 

DOSSIER MARCEGAGLIA – E aggiunge Feltri a proposito del presunto dossier sulla Marcegaglia: «A titolo pedagogico, oggi forniamo la prova che altri giornali si sono nel tempo dedicati alla famiglia Marcegaglia con vari articoli severi. È stato sufficiente raccoglierli e, come per incanto, è nato un dossier. Di nostro ci abbiamo messo solo la carta; i testi sono delle stesse testate che incolpano noi di dossieraggio contro la Marcegaglia. L’effetto comico è garantito. I colleghi sofisticati scaricano su di noi i peccati commessi da loro: utilizzare materiale giudiziario (relativo a procedimenti in corso, non conclusi, suscettibili di sviluppi imprevedibili) al fine di porre in cattiva luce la signora Marcegaglia e i suoi cari».

 

Il dossier Marcegaglia, secondo Feltri, andrebbe quindi cercato in altre redazioni: «Le quattro pagine in cui sono riprodotti gli scritti (mai censurati) dalla stampa chic sono frutto di una rapida selezione che esclude i pezzi meno sapidi. Coloro che ci seguono avranno così modo di constatare chi pesca nel torbido e chi, invece, si limita a registrare i fatti e soltanto quelli. Naturalmente, come tutti, talvolta sbagliamo. Ma abbiamo l’abitudine di riparare».

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUL DOSSIER MARCEGAGLIA
 

DOSSIER MARCEGAGLIA – Secondo Feltri però nella vicenda del presunto dossier sulla Marcegaglia «non dobbiamo riparare un bel niente perché niente abbiamo fatto né contro né a favore della Marcegaglia. Che ci è del tutto indifferente, poiché recita sempre lo stesso copione: ‘Bisogna rilanciare l’economia’. Brava. La rilanci lei, se ne è capace. E sappia che l’economia, quando va, non va grazie alla politica, ma nonostante».

Nel dossier contro la Marcegaglia compaiono quindi un articolo pubblicato da Repubblica l’11 novembre 2008, intitolato «Nel mirino dei pm e del Fisco 17 conti segreti di Marcegaglia», un editoriale di Marco Travaglio su L’Espresso secondo cui «Sembra la Carfagna ma è la Marcegaglia». A finire nel dossier anche l’Unità, con il fondo «Marcegaglia fa rima con Alitalia» e il Fatto Quotidiano secondo cui «Marcegaglia fa l’utile a spese dei fornitori».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori