FORMIGONI/ “Vendola deve vergognarsi”. La replica alle accuse di mafia

- La Redazione

Formigoni replica alle accuse di mafia di Vendola

FORMIGONI_r400
Roberto Formigoni (Foto Imagoeconomica)

E’ polemica accesa tra il governatore della Lombardia Fornmigoni e quello della puglia, Vendola. Da New York, il leader di Sinistra e Libertà parlando dell’arresto di Antonio Iovine ha definito la Lombardia “la regione più mafiosa d’Italia”: “Ben venga l’arresto di Antonio Iovine in Campania, ma non dimentichiamoci che oggi la Regione più mafiosa d’Italia è la Lombardia”.

La replica di Formigoni: “Vendola deve vergognarsi e dovrebbe rititare questo insulto”. Aggiungendo: “La Lombardia è la regione più attaccata da mafia, ‘ndrangheta, camorra e sacra corona unita. Tutte realtà che Vendola conosce meglio di me e di qualunque altro cittadino lombardo. La Lombardia è la regione più attaccata dalla criminalità organizzata, una cosa ben diversa da quello che senza alcun pudore Vendola ha detto”.

Formigoni ha quindi sottolineato i successi contro la criminalità ottenuti dal governo Berlusconi, “del tutto imparagonabili con qualunque altra epoca storica precedente. Questo dimostra che il centrodestra ha una cultura intrisa di legalità e attenzione alla sicurezza dei cittadini e delle imprese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori