MANIFESTAZIONE / Il Pd si mobilita per scendere in piazza l’11 dicembre

- La Redazione

Week-end di gazebo e volantini per Bersani e soci in vista della grande manifestazione contro il governo fra 3 settimane

Pdl_Bandiere_PiazzaR375

Una vera e propria mobilitazione. Con tanto di gazebo: ben ottomila. Il Partito Democratico è sul piede di guerra e per la seconda settimana consecutiva scende per le strade in tutta Italia per preparare a dovere la manifestazione contro il governo dell’11 dicembre in piazza San Giovanni.

“Anche in questo fine settimana i nostri militanti e i simpatizzanti del Pd contatteranno direttamente milioni di persone”, dice Nico Stumpo, responsabile organizzazione della segreteria nazionale democratica spiegando che “l’obiettivo è di far conoscere le nostre proposte e lanciare la manifestazione nazionale organizzata”.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA MOBILITAZIONE DEL PD IN VISTA DELLA MANIFESTAZIONE DELL’11 DICEMBRE 

Nel weekend della scorsa settimana battere il territorio ha fruttato, secondo quanto riferiscono i vertici del partito di Bersani. Infatti sono stati consegnati ai cittadini ben 7 milioni e mezzo di brochure informative. Stumpo ha assicurato che ne sono già state stampate altrettante copie da portare nelle strade oggi.

 

La mobilitazione continuerà anche nel prossimo week end e avrà il suo epilogo l’11 dicembre con la grande manifestazione di piazza San Giovanni, giusto tre giorni prima del 14, snodo cruciale per il futuro del governo e forse della legislatura. Un corteo anti-Berlusconi, ma anche pieno di proposte. Almeno secondo gli organizzatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori