GOVERNO/ Il Senato dà la fiducia con 162 voti favorevoli e 135 contrari

- La Redazione

Il Senato vota la fiducia al governo

BerlusconiArrabbiatoR400-1
Silvio Berlusconi (Imagoeconomica)

L Senato approvala fiducia al governo. Erano necessari 155 voti per ottenere la maggioranza. Il computo finale: 308 votanti; 162 voti favorevoli al governo; 135 contrari; 11 assenti.

Il senato approva la fiducia al governo Berlusconi. Dichiarazioni di voto in corso alla Camera. Le speranze delle colombe che confidavano in una notte che portasse consiglio, come aveva auspicato il premier, si è infranta contro lo scoglio della volontà di Fini e Berlusconi di andare alla conta. Al via alle 10.30 invece i lavori a Montecitorio dove il risultato è previsto per l’ora di pranzo. Il premier ha ribadito di escludere le sue dimissioni e di essere fiducioso sul voto.

Il leader dell’Idv Antonio Di Pietro dice a Berlusconi, nel suo intervento nell’Aula di Montecitorio, che "l’impero di cartapesta" del premier è giunto al capolinea. Berlusconi per un po’ resiste, dopo di che si alza e tra gli applausi del Pdl abbandona i banchi del governo. Di Pietro invita Berlusconi a “scappare alle Bahamas”. (Fonte Ansa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori