5X1000/ Tremonti: “Il decreto milleproroghe ripristina i 300 milioni mancanti. E’ Natale…”

- La Redazione

Il ministro Tremonti ha annunciato nella tradizionale conferenza stampa di fine hanno che il decreto milleproroghe conterrà gli stanziamenti per ripristinare il 5×1000

senato1R400
Foto Imagoeconomica

Il ministro Tremonti ha annunciato nella tradizionale conferenza stampa di fine hanno che il decreto milleproroghe conterrà gli stanziamenti per ripristinare il 5×1000

Il 5X1000 è stato ripristinato. Ai 100 milioni già previsti dalla Legge di stabilità sono stati aggiunti i 300 necessari a raggiungere la quota indicata dagli italiani nella propria dichiarazione dei redditi. Il decreto milleproroghe «contiene anche il 5 per mille… E’ Natale», ha dichiarato il ministro dell’Economia Giulio Tremonti riferendosi al provvedimento che il governo si appresta a varare domani, nel Consiglio dei Ministri delle 9.30. Non sarà introdotto, invece, il bonus sui carburanti. A quanto comunicano in una nota Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio, non sarebbe «confermata la misura fiscale, ormai ventennale, a favore dei gestori, che figura tra gli impegni assunti dal governo con le intese sottoscritte a settembre scorso».

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
Se le previsioni si riveleranno esatte, le categorie interessate indiranno uno sciopero. «La proclamazione di sciopero nazionale sarebbe inevitabile e immediata» perché la situazione «ove confermata porrebbe l’intera categoria in uno stato di grande sofferenza e una buonissima parte direttamente nelle condizioni di dover rinunciare alle proprie attività». L’astensione dei lavoratori coinciderebbe con la settimana di Natale e Capodanno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori