SONDAGGIO REGIONALI/ Sorpresa: nonostante il caos liste, vincerebbe Formigoni

- La Redazione

 Come è noto la lista del candidato alla presidenza della regione Lombardia Roberto Formigoni è stata esclusa per irregolarità riscontrate nella presentazione delle firme necessarie per costituirla. E così, è stato escluso lo stesso Formigoni dalla competizione

FormigoniRoberto_R375

Come è noto la lista del candidato alla presidenza della regione Lombardia Roberto Formigoni è stata esclusa per irregolarità riscontrate nella presentazione delle firme necessarie per costituirla. E così, è stato escluso lo stesso Formigoni dalla competizione. In queste ore, la politica sta vagliando in maniera concitata le ipotesi più fattibili per uscire dall’impasse. Specialmente, quella di un decreto o di una legge ad hoc finalizzata a rinviare le elezioni ed avere i tempi tecnici per reintrodurre le liste escluse.

Comunque vada, sono in molti a chiedersi se la questione rappresenterà uno smacco per il centro-destra, in termini di voti. Pare, tuttavia, che non sarà così. Secondo un sondaggio realizzato da SpinCon su commissione di Notapolitica.it, le cose stanno ben diversamente. Il sondaggio è stato relizzato a cavallo del caos liste, tra il 27 e il 28 marzo. E Formigoni, secondo il sondaggio, sarebbe scelto dal 55,9 per cento dai votanti, seguito da Penati con il 35,1 per cento, da Pezzotta con il 4,5 e, infine, da Cappato con il 2,3 per cento

–  Bresso otterrebbe il 48,5 per cento dei voti, mentre la Bresso il 47,4

Zaia vincerebbe con il 56,7 per cento dei voti, seguito da Bertolussi con il 34,8 e da De Poli con il 7,3

Burlando diventerebbe presidente con il 49,5 per cento dei voti, mentre Biasotti otterrebbe il 47,2

La Bonino si posizionerebbe in testa con il 48,9 per cento dei voti, mentre alla Polverini andrebbero il 47,1

Il primo dei votati sarebe Errani con il 54 per cento dei voti, seguito da Bernini con 37,5 e galletti con il 4,5

Otterrebbe la vittoria Caldoro con il 49,5 per cento, mentre De Luca si fermerebbe al 47,1


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON I VOTI CHE OTTERREBBERO I CANDIDATI DELLE ALTRE REGIONI SECONDO IL SONDAGGIO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

– Sarebbe chiamato a governare la Regione Rossi con il 57,8 per cento dei voti, seguito da Faenzi con il 35,7 e Galletti con il 4,5

 

– A Vendola andrebbero il 48,1 per cento dei voti, a Palese il 40,4 e a Poli Bortone il 10,5

 

– Guadagnerebbe la vittoria Spacca con il 50,6 per cento, seguito da Marinelli con 41,8 e Rossi con il 5,6

 

– De Filippo diventerebbe governatore con il 52,0 per cento, seguito da Pagliuca con il 40,5 e da Allam con il 4,5

 

– Marini si porterebbe a casa l 51,4 per cento dei votanti, Modena il 38,1 e Binetti il 5,3

 

– La vittoria andrebbe a Scopelliti con il 48,9 per cento dei voti, seguito da Loiero con il 36,8 e da Callipo con l 12,9

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori