SANTORO/ Anno Zero potrebbe tornare in tv a giorni con una puntata sul caso Fini

- La Redazione

Santoro, in arrivo una possibile puntata estiva di Anno Zero dedicata all’espulsione di Gianfranco Fini dal Pdl e alle ricadute sul governo. Lo scrive l’edizione online di Repubblica, spiegando che a Palazzo Chigi si valuta la fine anticipata della legislatura, ma i talk-show che dovrebbero spiegare agli italiani un’eventuale crisi sono tutti chiusi per ferie

santoro-raiR375

Santoro, in arrivo una possibile puntata estiva di «Anno Zero» dedicata all’espulsione di Gianfranco Fini dal Pdl e alle ricadute sul governo. Lo scrive l’edizione online di Repubblica, spiegando che «a Palazzo Chigi si valuta la fine anticipata della legislatura, ma i talk-show che dovrebbero spiegare agli italiani un’eventuale crisi sono tutti chiusi per ferie». E per correre ai ripari viale Mazzini potrebbe affidarsi proprio a Michele Santoro, il sui ritorno nei palinsesti Rai da settembre era stato messo in dubbio alla fine della scorsa primavera. Ma oltre che a Santoro, l’approfondimento politico potrebbe essere affidato anche ai tg o ai tradizionali spazi come «Ballarò» o «Porta a porta». I direttori delle testate radio e tv sono stati convocati per lunedì dal direttore generale Mauro Masi.

 

Obiettivo della riunione, stabilire di comune accordo in che termini proporre programmi di approfondimento politico o talk show, per esempio «Anno Zero» di Santoro, intervenendo sui palinsesti estivi Rai.

«E’ necessario un approfondimento – ha fatto sapere con un comunicato stampa firmato viale Mazzini – sugli impegni della comunicazione del gestore del servizio pubblico radiotelevisivo, in relazione agli sviluppi della situazione politica nazionale». E proprio per decidere se sarà Santoro, o qualche altro conduttore, a seguire gli sviluppi della politica italiana, è stata fissata una riunione che si terrà domani alle 11 e cui parteciperanno i direttori di Tg1, Tg2, Tg3, Tgr, Rainews e Gr Radio Rai. Il consigliere Rizzo Nervo ha proposto di affidare l’approfondimento politico ai talk show e la sua proposta è ora all’esame della direzione generale, che deciderà anche se puntare su Santoro o su qualche altro anchorman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori