COSSIGA/ Mons. Meloni ai funerali: “Picconava con amore”

- La Redazione

COSSIGA – I FUNERALI: I funerali privati del Presidente emerito Francesco Cossiga si sono svolti nella parrocchia di San Giuseppe a Sassari. Il feretro è stato accolto da un lungo applauso

CossigaFrancescoFunerali_R375
I funerali di Francesco Cossiga (Ansa)

COSSIGA – I FUNERALI: I funerali privati del Presidente emerito Francesco Cossiga si sono svolti nella parrocchia di San Giuseppe a Sassari. Il feretro è stato accolto da un lungo applauso.

Assenti, come richiesto dal Presidente, le più alte autorità dello Stato. Presenti invece il presidente della Sardegna, Gianfranco Ganau, il sindaco di Sassari, Emilio Floris (che non ha indossato però la fascia tricolore) e l’amico Beppe Pisanu.

Hanno celebrato il vescovo di Sassari, monsignor Paolo Atzei, e quello di Nuoro, Monsignor Pietro Meloni. “Francesco Cossiga picconava per amore – ha detto Mons. Meloni – e se la sua ironia bonaria nelle intenzioni si rivestiva talvolta di spirito di rivalsa e di qualche pavoneggiamento che lui stesso riconosceva, pentendosene, lo spirito cristiano lo riconduceva al perdono. Riscoprì un bel giorno l’antico proverbio sardo “dai matti e dai bambini si può sentire la verita”, ma ha pianto lacrime sincere per la tragedia del suo amico Aldo Moro”.

"Ha certamente fatto del bene – ha continuato – e se ha bisogno del perdono otterrà il perdono di Dio. Il mondo forse continuerà a parlare di lui, per studiarlo meglio e capirlo perchè con lui la fantasia è andata un po’ al potere. Dio giustifica e Gesù Cristo che è morto e resuscitato intercede per noi".
Il feretro è uscito dalla parrocchia alle 12.00 e si è diretto verso il cimitero monumentale della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori