INIZIATIVA RESPONSABILE/ Nasce un nuovo gruppo parlamentare in sostegno a Berlusconi

- La Redazione

Nasce un nuovo gruppo parlamentare, Iniziativa Responsabile

parlamentoR400
Immagine d'archivio

E’ nato IR, Iniziativa Responsabile. E’ un gruppo di parlamentari provenienti dal gruppo misto nato in sostengo all’esecutivo Berlusconi.

La formalizzazione del gruppo avverrà nel pomeriggio con una lettera alla presidenza della Camera. Al momento si tratta di venti parlamentari, il numero minimo per formare un gruppo in Parlamento, il cui capogruppo dovrebbe essere Luciano Sardelli di Noi-Sud. Al suo interno, i 12 parlamentari di Noi Sud e dei Popolari per l’Italia di domani, tre ex di Futuro e libertà ( (Silvano Moffa, Maria Grazia Siliquini, Catia Polidori), i 3 del movimento di responsabilità nazionale (Massimo Calearo e Bruno Cesario, ex Api e il medico siciliano Domenico Scilipoti) e infine l’ex Udc Francesco Pionati e Maurizio Grassano.

Non hanno aderito due membri del gruppo misto, Gianpiero Catone, uscito anche lui da Fli, e il repubblicano Francesco Nucara.

Paolo Guzzanti in una dichiarazione rilasciata al sito Affariitaliani.it, commenta che "la nascita del gruppo dei ‘responsabilI’ "è un intelligente trovata di trasformismo per formare la stampella sostitutiva di Fli. Se le acque fossero calme, questa trovata trasformista potrebbe reggere la situazione, ma il clima che c’era ieri alla Camera tra i deputati era quello di un imminente collasso. E allora se il collasso c’è, anche il gruppo dei responsabili non serve a niente. Ma se il collasso non si verifica può essere la gruccia per permettere al governo di andare avanti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori