LEGGE DI STABILITA’/ Sì del Senato: 175 i sì, 135 no. Forza Italia è all’opposizione

- La Redazione

Passa la fiducia al governo con  il sì di 175 senatori contro 135. Approvato il maxiemendamento della legge distabilità con Forza Italia all’opposizione. Stasera il voto sulla decadenza

parlamento_italiano_gente
Immagini di repertorio (Infophoto)

L’annuncio arriva poco prima del voto di fiducia sulla legge di stabilità, trasformata in maxiemendamento dopo i problemi avuti in Commissione bilancio. Lo fanno i due capigruppo di Forza Italia alla Camera e al Senato: da adesso siamo all’opposizione, voteremo no alla fiducia del governo. I numeri per ottenere ci sono, come dimostrerà il voto in tarda notte, ma qualche brivido corre comunque alle schiene: non esistono più le larghe intese, per Brunetta questo è un governo di centrosinistra e il Nuovo centrodestra riuscirà a tenere il piedi l’esecutivo? La prima prova è stata superata seppure con uno scarto di soli 40 voti, 175 i sì e 135 i no, il governo tiene. Oggi nuova giornata tesissima: alle 19 è in programma il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi: non è un voto di fiducia ma questa volta il centrodestra sarà compatto, Forza Italia e Nuovo centrodestra voteranno contro. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori