ROBERTA GIULIA MEZZASALMA/ Video, l’Udc candida una trans in Sicilia: “votate per me, è un voto di protesta”

- Eleonora D’Errico

Roberta Giulia Mezzasalma, ex uomo si candida alle regionali nell’Udc. Ma la sua candidatura non piace e le rompono il finestrino dell’auto. Lei, “Non mi faccio intimidire”

Roberta_Giulia_Mezzasalma_donna_ex_uomo_candidata_nelludc_a_vittoria
Roberta Giulia Mezzasalma, transessuale candidato nell'UDC

Forse non dovrebbe fare notizia, eppure la fa. Roberta Giulia Mezzasalma, ristoratrice di Vittoria in provincia di Ragusa, è la nuova candidata nell’UDC alle prossime elezioni regionali, partito che appoggia il candidato presidente Musumeci. A fare notizia, come riporta Ragusa News, non è tanto il fatto che quella che oggi è una donna avvenente prima era un uomo, quanto il fatto che un partito come l’UDC, da sempre vicino ai valori cattolici, abbia deciso di accoglierla nelle sue file. A fare notizia, in realtà, a nostro avviso, è proprio questo, ancora di più in una terra come quella siciliana. Ma anche l’annuncio della donna, fatto a poche ore dalla notizia della sua candidatura: come riporta TGCOM 24, infatti, la ristoratrice ha denunciato su Facebook di aver subito un atto vandalico ai danni della sua auto, trovata con un vetro infranto. “Se qualcuno per caso pensa di intimorirmi con questi mezzucci forse ancora non ha capito che ha sbagliato persona”, scrive in un post. Sempre attraverso Facebook, Giulia Roberta Mezzasalma aveva nei giorni scorsi postato un video in cui spiegava le ragioni della sua candidatura partendo dalla forza di volontà che l’ha spinta a comunicare al padre la scelta di cambiare sesso.

“VOTATEMI, SARÒ IL CAMBIAMENTO”

Giulia Roberta è una bellissima donna, tanto da aver vinto diversi concorsi di bellezza. Fino al 2011 si chiamava Gianluca, poi ha scelto di cambiare sesso. Lei, che è una donna particolarmente avvenente, è anche molto coraggiosa e testarda, tanto da essere corsa a denunciare immediatamente l’atto vandaico, che attribuisce a qualcuno che vuole fermare la sua scalata politica. La Mezzasalma, del resto, come racconta l’ansa, ha già dimostrato in passato il suo carattere battagliero, con diverse campagne sui social, ultima delle quali per l’acqua pubblica. Nel suo video, la donna ritiene la sua elezione una forma di innovazione e invita le persone che la seguono a smettere di votare “sempre le stesse persone”. La donna commenta dicendo che la situazione siciliana è pessima, spiegando che a coloro che la voteranno non ha intenzione di promettere niente, ma “come gestisco il ristorante, farò le cose una alla volta, partendo da quella più importante”. Nell’invito a votarla, chiede di darle fiducia, per vedere un vero cambiamento, commentando sul finire, “votatemi oppure non lamentatevi”.

UNA SCALATA DIFFICILE

Tantissimi i giornali ad aver scritto di lei e ad appoggiare la sua candidatura. Ragusa News, in particolare, ha pubblicato un’interessante articolo in cui commenta come “sorprenda positivamente la candidatura di una donna che non avrà avuto una vita facile ma che è riuscita a ritagliarsi uno spazio in una società difficile come può essere quella vittoriese, martoriata dalle inchieste giudiziarie e dagli scandali. Per questo, le auguriamo davvero tanta fortuna per queste elezioni regionali”. Stando a quato accaduto, la scalata della donna sarà tutt’altro che semplice, ma è facile immaginare, data l’energia e la forza dimostrata fino ad ora, che difficilmente si arrenderà. “Io scendo in campo, ho coraggio e lo faccio”, dice la donna nel video, come a voler dire, ora tocca a voi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori