Luigi Di Maio e Silvia Virgulti si sono lasciati/ Crisi improvvisa o di lunga data? Indiscrezioni e sospetti..

- Silvana Palazzo

Luigi Di Maio e Silvia Virgulti si sono lasciati: “Ora siamo liberi di vivere ognuno la propria vita”. Le ultime notizie sul vicepresidente della Camera, candidato premier del M5S

luigi_dimaio_1_lapresse_2017
Ultime Notizie, Luigi Di Maio - La Presse

Cosa c’è dietro la rottura tra Luigi Di Maio e Silvia Virgulti? La fine della relazione potrebbe avere delle ripercussioni a livello politico, visto che l’ex fidanzata del candidato premier M5s è responsabile della comunicazione dei parlamentari grillini. Con la fine di questa storia d’amore Di Maio potrebbe essere ancora più libero dal controllo esercitato da Milano. Lo staff decisionale del Movimento potrebbe diventare dunque sempre più “romanocentrico”, cioè lontano dalla Casaleggio. La rottura è comunque una doccia fredda per gli attivisti più romantici del Movimento, perché la coppia lo scorso settembre parlava di matrimonio. La crisi è arrivata all’improvviso? I ben informati però raccontano di segni di insofferenza da più di un mese di Silvia Virgulti per il crescente potere di Rocco Casalino e Vincenzo Spadafora, entrati nelle grazie del fidanzato. La donna si sarebbe sentita, secondo Lettera43, tagliata fuori e avrebbe cominciato a manifestare questo malessere un anno fa. Per questo il sospetto è che la rottura non sia risalente ad un mese fa, ma a molto prima, o che sia stato addirittura un rapporto di interesse. (agg. di Silvana Palazzo)

L’EX COMPAGNA DI LUIGI DI MAIO È UNA MOON MOTHER

Il nome di Silvia Virgulti forse fino a poco tempo fa non era grandemente noto ai più. Oggi con la fine della storia con il rampollo del MoVimento 5 stelle Luigi Di Maio, Silvia Virgulti è balzata all’onore delle cronache e tutti si chiedono cosa faccia nella vita. Molti sanno che è laureata in glottologia ma pochi sono a conoscenza del fatto che la donna di dieci anni più grande di Di Maio sia anche una Moon Mother. Dal sito de L’Espresso si è cercato di comprendere l’ardua definizione di Moon Mother, ossia una donna che ‘cerca di trasmettere il Divino Femminile durante la benedizione mondiale del Grembo.’ La Virgulti cerca di ‘far risvegliare nelle altre donne il Divino Femminile, per scuoterle dal loro torpore tramite delle accurate vibrazioni.’ Il che, detto così, potrebbe essere tutto e niente, e francamente è difficile capire in cosa consista il lavoro (se così si può chiamare) della Virgulti. Insomma, se non è del tutto chiaro cosa sia una Moon Mother, è invece ampiamente definita la situazione con Luigi Di Maio, con il quale ha chiuso una relazione che durava da tre anni. (agg. Francesco Agostini)

TERMINATA LA COMPATIBILITA’ ASSOLUTA

Dopo tre anni è finita la storia d’amore tra Luigi Di Maio e Silvia Virgulti: il vicepresidente della Camera e la la responsabile della comunicazione dei parlamentari 5Stelle si sono lasciati. Lo ha annunciato il candidato premier M5s, lo ha confermato poi la donna. I due si erano conosciuti all’interno del Movimento 5 Stelle. Nata nel 1976, laureata in Glottologia ed esperta di Programmazione neurolinguistica, Silvia Virgulti ha dieci anni in più di Luigi Di Maio. Per questa differenza di età il loro rapporto era stato accostato alla storia tra Emmanuel Macron e la première dame Brigitte, più grande di 25 anni rispetto al suo ex allievo. “Abbiamo una compatibilità assoluta. È una persona che condivide la mia passione per la politica e non se ne sente danneggiata”, aveva raccontato tempo fa Di Maio in un’intervista a Vanity Fair. E invece resta ora solo la passione in comune per la politica. (agg. di Silvana Palazzo)

“ORA SIAMO LIBERI DI VIVERE OGNUNO LA PROPRIA VITA”

Luigi Di Maio è di nuovo sul “mercato”: il candidato premier del Movimento 5 Stelle è tornato single. La relazione con Silvia Virgulti, la donna ombra che lo ha supportato nella sua ascesa politica, è finita. Ora che sta per affrontare una fase molto impegnativa, cioè la campagna elettorale per Palazzo Chigi, Luigi Di Maio non ha più una dolce metà. E se davvero diventasse il nuovo Presidente del Consiglio, ci ritroveremmo senza una “first lady”. Le cose, si sa, cambiano in fretta, per cui non è da escludere che nel breve termine possa riconciliarsi con Silvia Virgulti o trovare un nuovo l’amore. La conferma comunque sulla fina della relazione con la sua “sexy consulente” è arrivata dallo stesso Di Maio. L’assenza della donna del resto non era passata inosservata, visto che di solito era sempre al suo fianco. E a chi gli ha chiesto come mai non fosse con lui nella trasferta milanese, il vicepresidente della Camera ha risposto: “Da oltre un mese la nostra relazione sentimentale è finita – riporta Il Giornale -, ma siamo rimasti in ottimi rapporti”.

LUIGI DI MAIO DI NUOVO SINGLE: SILVIA VIRGULTI CONFERMA

Di dieci anni più grande di Luigi Di Maio, Silvia Virgulti ha confermato la fine della relazione con il capo politico e candidato premier del Movimento 5 Stelle. Parlando al telefono con l’agenzia Agi, l’ormai ex fidanzata ha ribadito che è rimasta in ottimi rapporti con Di Maio: “Questo significa volere bene, cioè volere il bene dell’altra persona”. Entrambi comunque hanno chiesto massimo rispetto per la loro privacy. Silvia Virgulti resta comunque la donna dietro il successo del grillino, infatti molti dicono che ci sia lei dietro le scelte di Luigi Di Maio. Descritta come una donna di potere, pare abbia incredibili doti di pubbliche relazioni e comunicazione. Scelta da Gianroberto Casaleggio, Silvia Virgulti era sponsorizzata – stando a quanto riportato dal Corriere della Sera – dai fratelli Pittarello. La sua analisi degli errori in postura di alcuni parlamentari pentastellati colpì Casaleggio, che l’ha fatta diventare “coach” di alcuni grillini. A loro ha insegnato, ad esempio, come parlare e stare in televisione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori