Deputati eletti lista Cento Passi (Sinistra Mdp)/ Risultati Regionali Sicilia 2017,voti e preferenze: i flop

- Dario D'Angelo

Eletti Lista Cento Passi: Claudio Fava, esponente del raggruppamento “a gauche”, dovrebbe superare ampiamente la soglia di sbarramento per entrare all’Ars con 3 seggi

claudio_fava_2017
Claudio Fava, elezioni Regionali Sicilia 2017

La lista Cento Passi di Claudio Fava ha ottenuto un solo deputato eletto alle Regionali Sicilia 2017: proprio il suo candidato governatore, infatti, avrà riservato un seggio a Palazzo d’Orleans. Un risultato, quello realizzato dalla Sinistra Mdp, che avrebbe potuto essere ben maggiore se soltanto la lista capitanata da Fava non si fosse resa protagonista di un paio di flop evitabili come quelli nei collegi di Caltanissetta e Trapani. Ed è proprio in quest’ultima provincia che si è registrato il crollo più clamoroso in termini di consensi: un 2,3% che ha affossato di fatto tutte le speranze di Fava di ottenere un risultato più lusinghiero del 6,1% finale. Poco meglio è andata a Caltanissetta: dove la formazione di sinistra ha raggiunto il 3,2% nel collegio racimolando soltanto 3.129 preferenze. (agg. di Dario D’Angelo)

UN SEGGIO PER CLAUDIO FAVA

Nonostante abbia superato con un certo margine la soglia di sbarramento delle Regionali Sicilia 2017, la lista Cento Passi di Claudio Fava sarà costretta ad accontentarsi di un solo eletto all’Ars. Con 128.157 voti conquistati, pari al 6,14% dei voti, la lista della Sinistra Italiana si è assicurata però un’importante rappresentanza a Palazzo d’Orleans, ottenendo peraltro un’ottima affermazione nella provincia di Ragusa, dove ha convinto il 9,45% degli aventi diritto al voto. Nonostante ciò, il seggio conquistato dalla lista Cento Passi per la Sicilia arriva dal collegio provinciale di Palermo, dove il raggruppamento ha ottenuto una percentuale del 6,27%. Curiosi di conoscere il nome del candidato che ha meritato il seggio in Consiglio regionale? Ovviamente Claudio Fava, l’aspirante governatore che è riuscito a collezionare più voti degli altri candidati in lista con 3.430 preferenze personali.

LISTA OLTRE IL 6%

Ormai mancano solamente 62 sezioni da scrutinare per completare il conteggio delle elezioni regionali siciliane, e per la Lista Cento Passi di Claudio Fava la soglia di sbarramento del 5% è stata abbondantemente superata. In attesa di conoscere quali saranno gli eletti della lista, che dovrebbe comunque poter contare su 3 seggi sugli scranni dell’opposizione, proprio Claudio Fava ha commentato in conferenza stampa il risultato eccellente della sua lista: “Aver raggiunto un risultato del genere, ben oltre il 5%, vuol dire una cosa molto importante per noi e penso anche per la Sicilia: dopo 11 anni la Sinistra torna al parlamento regionale siciliano. Ci torna per restarci nel ruolo di opposizione. La vittoria di Musumeci è ormai fuori discussione. Torniamo per proporre, fondare, una proposta politica che vuole guardare anche al resto del paese. Una proposta politica nella quale tutte le risorse della Sinistra si ritrovano senza dover sommare le bandiere una accanto all’altra.“ (agg. di Fabio Belli)

CONFERMATA LA TENDENZA VERSO I 3 SEGGI

Continuano a confluire, seppure con lentezza, i dati dello spoglio per le Regionali di Sicilia 2017. La partita sembra ormai vinta: Nello Musumeci verrà eletto con ogni probabilità nuovo governatore dell’isola. Ma ci sono altre battaglie ancora tutte da giocare, dove poche centinaia di voti possono fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Lo sanno bene i candidati al Consiglio Regionale della lista Cento Passi per la Sicilia che in questo momento, quando sono state scrutinate 4321 sezioni delle 5300 totali, viaggia su una percentuale del 6,17% che dovrebbe metterla al riparo da spiacevoli sorprese. La soglia di sbarramento per conquistare un seggio in assemblea, infatti, è posta al 5%: un’asticella che lo schieramento “a gauche” del Pd ha dimostrato di poter ampiamente superare. Da poco il conteggio dei voti reali ha superato la soglia dei 100.000: ma i numeri che più conteranno saranno quelli relativi ai seggi. Quanti ne spetteranno alla lista Cento Passi?

PROIEZIONE, 3 SEGGI 

Siamo ancora lontani dalla fine dello spoglio per le elezioni Regionali Sicilia 2017 ma è comunque possibile cercare di immaginare quanti saranno i rappresentati della lista Cento Passi per la Sicilia ad essere eletti all’Ars. In questo senso vengono in nostro soccorso le proiezioni elaborate da YouTrend, il portale diretto da Lorenzo Pregliasco, secondo cui alla lista di sinistra dovrebbero essere destinati 3 seggi. Per cercare di capire quali candidati in particolare avranno accesso a Palazzo dei Normanni è ancora molto presto, ma spulciando fra le percentuali raccolte dalla lista Cento Passi ci accorgiamo che una delle province in cui sono stati registrati i risultati migliori è quella di Ragusa. In questo caso il mister preferenze che ha travasato più voti a Claudio Fava è stato l’esperto Francesco, detto “Ciccio” Aiello (classe 1946), che con oltre un centinaio di sezioni ancora da scrutinare può già contare su oltre 2300 voti. Il suo è, in questo momento, uno dei nomi più quotati ad occupare uno dei 3 seggi riservati a Cento Passi per la Sicilia oltre ovviamente a quello del candidato presidente Fava.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori