ELETTI E PREFERENZE A PALERMO/ Risultati Elezioni Sicilia 2017: deputati Ars, seggi, voti nella provincia

- Carmine Massimo Balsamo

Eletti e preferenze a Palermo: risultati Elezioni Regionali Sicilia 2017, tutti i deputati eletti in Ars. Seggi, voti presi nella provincia e i “delusi” rimasti senza seggio

elezioni_regionali_sicilia_1_lapresse_2017
Elezioni Comunali Amministrative 2018, Puglia (LaPresse)

Eletti e preferenze a Palermo, la città più importante per quanto riguardo il numero di deputati eletti nella nuova Assemblea Regionale Siciliana (ARS), 16 seggi sui 70 totali, con le Elezioni Regionali di domenica 5 novembre 2017, che hanno visto prevalere Nello Musumeci, candidato del Centrodestra. Ed è stata proprio la lista In Sicilia – Nello Musumeci Presidente a fare incetta di seggi: 8 seggi sui 16 totali. Tre eletti per Forza Italia: Giuseppe Milazzo (9.889 voti), Riccardo Savona (6.554 voti) e Marianna Caronia (6.370 voti, eletta grazie all’ingresso all’Ars di Miccichè attraverso il listino di Musumeci); un eletto per Noi Con Salvini & Fratelli d’Italia: Tony Rizzotto (4.011 voti); un eletto per Diventerà Bellissima: Alessandro Aricò (9.046 voti); un eletto per Udc: Vincenzo Figuccia (9.281 voti); due eletti per Popolari e Autonomisti: Toto Cordarò e Roberto Lagalla, entrambi con 8.170 voti. Partiti molto forti dunque a Palermo per il Centrodestra, che hanno raccolto in totale il 41,81%, tre punti in più di Nello Musumeci. CLICCA QUI PER TUTTI I DEPUTATI DI PALERMO ELETTI IN ARS

RISULTATI ELEZIONI SICILIA, FLOP PD

Discorso totalmente inverso per Giancarlo Cancelleri e Movimento Cinque Stelle, con il candidato governatore che ha raccolto il 31,32%, contro il 24,18% del partito grillino. Quattro in tutti gli eletti a Palermo per il M5S: Giampiero Trizzino (9.168 voti), Salvatore Siragusa (6.141 voti), Luigi Sunseri (5.258 voti), Roberta Schillaci (4.241 voti). Fabrizio Micari, con la sua lista da Presidente, ha raccolto il 21,57 per cento a Palermo, meno dei partiti di Centrosinistra che lo hanno sostenuto, che si sono attestati al 26,79 per cento. Sono tre in totale gli eletti a Palermo: uno per PSI, Edy Tamaio (13.984 voti); due per il Partito Democratico: Giuseppe Lupo (9.551 voti) e Antonello Cracolici (7.560 voti). Infine, con Sicilia Liberi di Roberto La Rosa fuori dall’Ars, un solo eletto per la lista Cento Passi per la Sicilia di Claudio Fava: lo stesso Claudio Fava è il deputato per l’Ars del candidato di Sinistra Radicale, con la lista e il candidato che hanno raccolto pressochè lo stesso numero di voti, un centinaio le preferenze di differenza. CLICCA QUI PER TUTTE LE PREFERENZE NELLA PROVINCIA DI PALERMO



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori