STADIO ROMA / Tor di Valle, entro domani riunione Grillo-Raggi. Leader M5s: “Sentiremo la popolazione” (Oggi, 20 febbraio 2017)

- La Redazione

Stadio Roma Tor di Valle: entro domani riunione Grillo-Raggi. Leader M5s: “Sentiremo la popolazione”. Ultime notizie di oggi, 20 febbraio 2017, e aggiornamenti sul progetto per l’impianto

beppegrillo_giornaliR439
Beppe Grillo (Foto: LaPresse)

Lapidario il commento di Beppe Grillo sulla costruzione dello stadio della Roma: «Prima sentiremo la popolazione interessata dal progetto» ha annunciato il leader del Movimento 5 Stelle all’uscita dall’Hotel Forum, dove ha incontrato Davide Casaleggio. Con i cittadini interessati dal progetto, dunque, potrebbe essere costruita «una cosa straordinaria». Nessuna bocciatura, dunque, al progetto a cui sta lavorando il club giallorosso, anzi l’idea è di costruire uno stadio «con criteri innovativi e in modo condiviso». Della questione stadio a Tor di Valle si parlerà questo pomeriggio, o al massimo domani mattina, in Campidoglio con il sindaco Virginia Raggi. Anche Davide Casaleggio è stato interpellato sul progetto dopo il colloquio con Grillo, al quale ha partecipato con lo staff della comunicazione. Assediato da fotografi e cineoperatori, Caseleggio jr ha risposto a quanti gli chiedevano se il M5S avrebbe promosso un voto online tra gli iscritti sullo stadio: «Il voto online lo faremo sul programma di governo. Oggi stiamo lavorando sul programma di governo e faremo tanti voti online su questo». Dopo il colloquio è tornato in Senato, dove proseguono gli incontri con i gruppi di lavoro sul programma di governo insieme ai parlamentari Cinquestelle.

Nell’incontro tra Beppe Grillo e Virginia Raggi si discuterà anche della posizione del Movimento 5 Stelle sullo stadio della Roma a Tor di Valle: l’avvio da parte della Soprintendenza di un procedimento di vincolo per l’Ippodromo di Tor di Valle potrebbe rappresentare un ostacolo al progetto e il ricorso dei proponenti. Potrebbe aprirsi un nuovo capitolo, quindi i pentastellati dovranno valutare attentamente la situazione, magari anche con il supporto dell’Avvocatura capitolina, prima di definire la linea del Campidoglio sul progetto. In agenda ci sono anche delle problematiche che verranno discusse con la sindaca, come ha precisato lo stesso Grillo. «Parleremo di questa città meravigliosa e dei progressi che stanno facendo» ha spiegato il leader M5S, che non si è ancora sbilanciato sulla questione stadio. «Se si dovesse fare uno stadio sarà fatto con dei criteri che qui non hanno mai visto, se ne dovrà occupare un costruttore non un palazzinaro» ha affermato Grillo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori