Rimborsopoli M5S, Andrea Cecconi alla Camera/ Le Iene all’attacco: “Ma non doveva dimettersi?”

- Silvana Palazzo

Rimborsopoli M5S, Andrea Cecconi alla Camera. Le Iene all’attacco: “Ma non doveva dimettersi?”. Le ultime notizie sul deputato del Movimento 5 Stelle: arriverà un chiarimento di Di Maio?

m5s_rimborsi_scandalo_cecconi_dimaio_lezzi_servizio_iene_2018
Rimborsopoli M5S, il caso Andrea Cecconi

Le Iene tornano ad occuparsi del caso “Rimborsopoli”, in particolare di Andrea Cecconi, il primo del Movimento 5 Stelle beccato dal programma di Italia 1 a falsificare i bonifici di restituzione di parte dello stipendio. Il parlamentare aveva negato in un’intervista qualsiasi irregolarità, poi su Facebook aveva annunciato un passo indietro, cioè di rinunciare alla sua elezione. «Ho deciso di rinunciare alla mia elezione. Il 4 marzo cederò il passo e andranno avanti gli altri candidati che trovate nel listino», aveva scritto Andrea Cecconi prima delle Elezioni Politiche 2018. In realtà il deputato non avrebbe mantenuto la parola, visto che Le Iene lo hanno beccato alla Camera dei deputati, dove peraltro oggi sta prendendo il via la XVIII Legislatura. La foto realizzata dal programma ritrae Cecconi nell’anticamera della sala del Mappamondo, mentre si sta registrando per ottenere il tesserino. Questa è infatti la procedura che devono seguire tutti i parlamentari.

RIMBORSOPOLI M5S, LE IENE CONTRO ANDREA CECCONI

Promesse al vento di Andrea Cecconi? Le Iene lanciano l’interrogativo dopo averlo beccato durante la registrazione del tesserino da parlamentare. Il deputato del Movimento 5 Stelle aveva garantito che avrebbe rinunciato alla sua elezioni: «La mia, seppur piccola, è una mancanza e voglio dare l’esempio a tutti i candidati, non solo del MoVimento, ma anche dei partiti». Ma a quanto pare ha cambiato idea… Luigi Di Maio però in campagna elettorale aveva difeso il M5S dicendo che tutti i parlamentari implicati nel caso “Rimborsopoli” sarebbero stati espulsi e che avrebbero fatto un passo indietro una volta eletti. Da qui l’interrogativo de Le Iene: «Quanti onorevoli implicati nella Rimborsopoli Cinque stelle rassegneranno le dimissioni da parlamentari come promesso? Vedere per credere». E a tal proposito hanno pubblicato la foto di Andrea Cecconi nell’anticamera della sala del Mappamondo, che vi riportiamo di seguito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori