BERLUSCONI, SCONTRO CON MENTANA IN DIRETTA SU M5S/ Video: “Mi paragona a Di Maio e a quegli altri?”

- Silvana Palazzo

Berlusconi, scontro con Mentana a Bersaglio mobile: video. “Ma lei lo sa con chi sta parlando? Non ha studiato nulla, direttore”, l’attacco del leader di Forza Italia al direttore di Tg La7

mentana_berlusconi
Berlusconi, scontro con Mentana: video

Si è conclusa con un pirotecnico scambio di battute tra Enrico Mentana e Silvio Berlusconi la campagna elettorale per le elezioni politiche 2018. Il leader di Forza Italia ha dato spettacolo per larghi tratti della trasmissione Bersaglio Mobile di La7. Uno dei passaggi che ha scatenato maggiori reazioni è stato proprio quello relativo al cavallo di battaglia di questa campagna elettorale forzista: la flat tax, la tassa piatta che secondo i piani di Silvio Berlusconi consentirà agli italiani di pagare meno imposte e allo Stato di ottenere maggiori entrate. Fatto sta che, dinanzi alle titubanze di Mentana, Berlusconi ha sbottato:”Lei lo sa con chi sta parlando? Sta parlando col numero uno degli imprenditori italiani, con uno che nella sua vita ha realizzato tutte le cose difficili che si è messo come obiettivo. E vuole che io alla mia età non abbia fatto calcoli certi e venga qui a raccontare queste cose se non avessi la matematica certezza, se non fossi assolutamente sicuro di quello che dico? Mi paragona a Di Maio e a quegli altri?”. Esilarante la replica di Mentana:”Beh ma che le hanno fatto di male?”. Clicca qui per il video! (agg. di Dario D’Angelo)

SCONTRO BERLUSCONI-MENTANA

Scintille a “Bersaglio Mobile” tra Silvio Berlusconi ed Enrico Mentana. Il direttore del Tg La7 contesta il programma del centrodestra, suscitando la dura reazione di Berlusconi. «Se le mette in pratica finiamo in bancarotta». Allora l’ex premier replica: «Ma lei lo sa con chi sta parlando? Sono una persona che ha realizzato cose difficilissime, le pare che verrei a presentare il mio programma se non avessi la matematica certezza che si può realizzare». Berlusconi poi incalza: «Ma se lei dovesse dare i suoi soldi a qualcuno li darebbe a me o a Di Maio?». Niente da fare per Mentana, che prova a dribblare la domanda: «No, niente, anche per questo mi astengo», risponde il conduttore. «Chi si astiene fa vincere Di Maio», chiude il leader di Forza Italia. Ma non è finita qui: il Cavaliere ripropone la teoria secondo la quale abbassando l’aliquota d’imposta si alzano le entrate fiscali. «C’è un signore che si chiama Laser, che ha inventato la curva…». In realtà si chiama Arthur Laffer, e infatti Mentana lo corregge. Niente da fare: Berlusconi continua a chiamarlo Laser. E non c’è niente da fare neppure quando il giornalista gli fa notare che quelli erano gli anni ’80 e che il sistema americano era completamente diverso. «Lei non ha studiato niente, direttore».

SILVIO BERLUSCONI E LA “BUFALA” DEL TRENO AD ALTA VELOCITÀ

Silvio Berlusconi ha inventato il treno ad alta velocità? Nient’affatto, ma il leader di Forza Italia lo ha annunciato con convinzione nello studio di Enrico Mentana, durante il colloquio a “Bersaglio Mobile” su La7. L’ex premier ha rivendicato il progetto dell’alta velocità ferroviaria nel 1994, all’epoca della sua prima esperienza alla presidenza del Consiglio. «Il treno ad alta velocità l’ho inventato io, l’ho progettato, l’ho sostenuto quando mettevano in galera i dirigenti delle imprese perché facevano cambiare di posto ad un torrente. Io sono l’inventore nel ’94 del collegamento ad alta velocità che deve andare da Torino alla Sicilia. L’hanno bloccato e lo continueremo». Il direttore del Tg La7 ha mostrato grande autocontrollo in quest’occasione: non è scoppiato a ridere di fronte alla clamorosa falsità di Berlusconi, anzi ha fatto una stupenda battuta sulla linea che si deve fermare prima della Sicilia, visto che c’è l’acqua… Su Twitter la giornalista Luisella Costamagna ha pubblicato un video che è stato condiviso da tantissimi utenti e che ha suscitato molta ilarità a causa delle affermazioni dell’ex presidente del Consiglio. La verità, nel caso qualcuno pensi che Silvio Berlusconi abbia detto il vero, è contenuta all’interno del sito della Camera dei Deputati: non solo il progetto non è mai stato realizzato, ma il leader di Forza Italia non c’entra davvero nulla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori