ELETTI PD, REGIONALI LAZIO 2018/ Seggi, nomi e voti, i consiglieri di Roma: boom per Leonori e Di Biase

Eletti lista Partito Democratico, i risultati delle elezioni Regionali Lazio 2018: seggi e voti. I candidati, le ultime notizie e i precedenti del 2013.

elezioni_regionali_lazio_governatore_nicola_zingaretti_pd_lapresse_2018
Pd, Zingaretti pronto per il dopo Renzi (Foto: LaPresse)

Nicola Zingaretti è stato confermato governatore della regione Lazio, buon risultato per la coalizione di Centrosinistra che lo ha sostenuto. A differenza del dato nazionale, con i dem a picco sotto il 20 per cento, nel Lazio il Partito Democratico può sorridere: a loro andranno 18 seggi, di cui ben 12 solo nella Provincia di Roma. Un ottimo exploit per Bruno Astorre, rieletto a Palazzo Madama e uomo forte della corrente di Dario Franceschini: come lui il presidente del Consiglio regionale uscente Daniele Leodori (che ha raccolto oltre sedici mila voti), la capogruppo Dem in Assemblea capitolina Michela Di Biase, la presidente del Consiglio comunale di Fiumicino Michela Califano e, infine, il consigliere regionale uscente Rodolfo Lena. Ottengono un seggo anche Eleonora Mattia, Massimiliano Valeriani, Emiliano Minnucci e Eugenio Patanè. Infine, candidati consiglieri anche Simone Lupi e Marta Leonori. (Agg. Massimo Balsamo)

ELEZIONI LAZIO 2018, ELETTI PD

Sono soltanto due le sezioni da scrutinare le elezioni Regionali del Lazio, ma è già stato proclamato il vincitore: parliamo di Nicola Zingaretti, candidato del Centrosinistra unito e governatore uscente. Il fratello dell’attore Luca, sostenuto anche dalla Lista Zingaretti, da Liberi e Uguali, da + Europa, da Centro Solidale e da Italia Europa Insieme, ha ottenuto il 33,26 per cento (1.018.523 voti totali fin qui). Concentriamoci sui risultati ottenuti dal Partito Democratico, che ha ottenuto un risultato migliore rispetto al risultato ottenuto a livello nazionale. A due sezioni da scrutinare alla fine, il Pd ha ottenuto il 21,57 per cento dei consensi (538.673 voti), due punti percentuali in più rispetto ai consensi a livello nazionale ma comunque secondo partito del Lazio dietro al M5S. Secondo le prime proieizioni, fornite da Maria Enrica Rubino e riportate da Affari Italiani, il Partito Democratico avrebbe in tutto 18 seggi, di cui 12 nella provincia di Roma, 1 nella provincia di Viterbo, 2 in quella di Latina, 1 nella provincia di Rieti e 2 in quella di Frosinone.

ELEZIONI LAZIO 2018: PREFERENZE CANDIDATI E SONDAGGI

In attesa che finiscano le operazioni di scrutinio per le Elezioni Regionali 2018 nel Lazio, iniziano a emergere i primi dati sulle preferenze e, come vi abbiamo riportato poco sopra, per il Partito Democratico si profilano diciotto seggi in totale: dodici a Roma, uno nella provincia di Viterbo, uno nella provincia di Rieti, due nella provincia di Latina e due dalla provincia di Frosinone. Come riporta il Corriere della Sera, arrivati i primi dati sui consiglieri regionali più votati dal Pd. Il primo più votato, con oltre tredici mila consensi, è Daniele Leodori: Leodori è il presidente del Consiglio regionale uscente e vanta inoltre un passato da capogruppo in Consiglio provinciale di Roma dal 2008 al 2011 e da segretario provinciale di Roma dal 2010 al 2013. Oltre a Leodori, grandi risultati per Michela Califano, mentre dovrebbero ottenere un seggio anche Marco Vincenzi, Eleonora Mattia, Marietta Tidei, Rodolgo Lena e Michela Di Biase. A Viterbo grandi risultati per Enrico Panunzi, quota nove mila voti.

I CANDIDATI DEL PARTITO DEMOCRATICO

Diverse riconferme rispetto alle elezioni regionali del 2013 ma anche qualche volto nuovo tra i candidati del Partito Democratico. Qui di seguito vi proponiamo l’elenco dei 32 candidati consiglieri a sostegno di Nicola Zingaretti come governatore del Lazio: Michele Civita, Daniele Leodori, Massimiliano Valeriani, Cristiana Avenali, Alessandra Barbato, Michela Califano, Simone Cascino Milani, Daniele Cirulli, Giovanni Crisanti, Massimo De Simoni, Ilaria De Virgiliis, Michela Di Biase, Veronica Dolfi, Eliana Durante, Roberto Feri, Andrea Ferro, paolo Gregori, Eleonora Grimaldi, Valentina Grippo, Rodolfo Lena, Marta Leonori, Marguerite Welly Lottin, Simone Lupi, Eleonora Mattia, Cristina Michetelli, Emiliano Minnucci, Eugenio Patanè, Dario Piermarini, Vitale Savi, Marietta Tidei, Marco Vincenzi e Gianfranco Zambelli. Capolista scelto Michele Civita, assessore alle Politiche del territorio e alla Mobilità negli ultimi cinque anni, dopo aver svolto il ruolo di assessore alla Provincia di Roma con la giunta Gasbara e la giunta Zingaretti.

PARTITO DEMOCRATICO: PRECEDENTE 2013

Un vistoso calo di circa otto punti percentuali per il partito Democratico rispetto alle elezioni regionali del 2013 nel Lazio: cinque anni fa il Pd, guida della coalizione di Centrosinistra a sostegno di Nicola Zingaretti, ha ottenuto il 29,71 per cento dei consensi, assicurandosi 14 seggi dei 29 seggi totali ottenuti dalla coalizini di Centrosinistra, di cui 10 forniti dal premio di maggioranza. Questo l’elenco dei consiglieri eletti nelle elezioni del 2013 per il Partito Democratico; Gianfranco Zambelli, Riccardo Agostini, Rodolfo Lena, Daniele Leodori, Eugenio Patané, Fabio Bellini, Marco Vincenzi, Simone Lupi, Massimiliano Valeriani e Mario Ciarla per quanto riguarda Roma. Per quanto riguarda la Circoscrizione di Latina è stato eletto Enrico Maria Forte con 12.408 preferenze, mentre per quanto riguarda la Circoscrizione di Frosinone Mauro Buschini con 15.674 preferenze. Nessun eletto a Rieti, mentre a Viterbo confermato Enrico Panunzi con oltre 14 mila preferenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori