Bogo Deledda, alla Commissione Lavoro senatrice M5s assenteista/ Le Iene: “Aspettiamo una risposta da Di Maio”

- Silvana Palazzo

Vittoria Bogo Deledda, alla Commissione Lavoro senatrice M5s assenteista. Le Iene: “Aspettiamo una risposta da Di Maio”. Le ultime notizie sull’ex responsabile dei Servizi sociali di Budoni

vittoria_bogo_deledda_iene
Vittoria Bogo Deledda

La senatrice Vittoria Bogo Deledda è stata inserita nella Commissione Lavoro di Palazzo Madama. Una scelta a dir poco curiosa, visto che la parlamentare è stata oltre otto mesi in malattia per “stress da lavoro”, salvo poi guarire “miracolosamente” per candidarsi alle elezioni politiche. Il caso è salito alla ribalta nazionale grazie alla trasmissione “Le Iene”. È stato Filippo Roma infatti a rivelare la lunga assenza della senatrice pentastellata dagli uffici del piccolo comune di Budoni, in provincia di Sassari. Le commissioni parlamentari non sono state ancora costituite, ma dopo il post pubblicato da Mario Puddu, sindaco M5S di Assemini e portavoce del Movimento isolano, c’è anche quello del senatore Gianni Marilotti, assegnato invece alla Commissione Pubblica Istruzione. Sulla sua pagina Facebook ha condiviso il post di Puddu certificando: «Questa la dislocazione dei parlamentari sardi del Movimento 5 Stelle nelle Commissioni permanenti di Camera e Senato». Sulla questione della malattia della Bogo Deledda, debellata improvvisamente una volta prospettata la candidatura al Senato, il deputato Pd Michele Anzaldi si era rivolto al ministero del Lavoro e all’Inps per sollecitare un’ispezione sul caso.

BOGO DELEDDA, ALLA COMMISSIONE LAVORO SENATRICE M5S ASSENTEISTA

Anche la trasmissione “Le Iene” ha commentato la notizia dell’inserimento di Vittoria Bogo Deledda nella Commissione Lavoro del Senato. Il programma ha spiegato che nelle telefonate intercorse tra la senatrice e Filippo Roma dopo la messa in onda del servizio, non è arrivata la smentita a quanto denunciato, ma Deledda ha spiegato che la sua assenza dall’ufficio, dove rivestiva il ruolo di responsabile dei Servizi sociali, era dovuta ad una malattia professionale, aspetto attualmente non verificato. “Le Iene” hanno precisato che non è ancora arrivato l’esito della visita del medico dell’Inail. L’unica cosa certa al momento è che per un periodo la malattia è stata riconosciuta come ordinaria, quindi non legata alla professione che svolgeva. «Siamo ancora in attesa di sapere il periodo esatto in cui la sua malattia è stata qualificata come ordinaria, che Bogo Deledda, come verificato durante la telefonata, non sa indicare», scrive il programma sul suo sito. Poi si rivolge al capo politico del Movimento 5 Stelle: «Aspettiamo anche una risposta da Luigi Di Maio, impegnatissimo ora nei tentativi di formare un nuovo governo, a cui Filippo Roma aveva spiegato la situazione della senatrice».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori