Nuovo governo, Pierre Moscovici approva Conte/ “Il Premier va nel senso giusto dopo le sue dichiarazioni”

- Davide Giancristofaro Alberti

Nuovo governo, Pierre Moscovici approva Giuseppe Conte: “Il Premier va nel senso giusto dopo le sue dichiarazioni europee”. Prima approvazione UE nei confronti del nuovo esecutivo

giuseppe_conte_premier_discorso_quirinale_youtube_2018
Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio (YouTube)

In attesa che inizino ufficialmente i lavori del nuovo governo, l’Italia ottiene i primi apprezzamenti a livello europeo. Questa mattina ha espresso il proprio parere positito attraverso la pagina personale di Twitter, Pierre Moscovici, commissario Ue agli Affari economici e finanziari. La figura di spicco a livello internazionale ed europeo, si è detta molto soddisfatta dopo le dichiarazioni di ieri del nuovo Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: «Auguro all’Italia – il suo posto pubblicato sul noto social network – di mantenere la fiducia in se stessa e la fiducia nell’Europa. Il fatto che Giuseppe Conte abbia parlato a favore di un dialogo con le istituzioni europee è un passo nella giusta direzione».

“DEBITO PUBBLICO SOTTO CONTROLLO”

Il neo-premier, dopo aver ricevuto l’incaricato da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, aveva parlato di «collocazione europea e internazionale dell’Italia», smentendo di fatto le malelingue che nelle scorse settimane, durante la costituzione del governo giallo-verde, parlavano di un’Italia anti europea. Il commissario europeo francese ha aggiunto di non avere sfiducia nei confronti dell’esecutivo formato da esponenti del Movimento 5 Stelle e della Lega, aggiungendo che il vero problema è «sapere se l’Italia resterà ciò che è. Continuo a credere che resterà un paese al centro della zona euro». La cosa certa, conclude, è che il debito del Bel Paese continuerà ad essere attenzionato dall’UE, essendo «il secondo più elevato dopo quelle della Grecia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori