M5S, LANNUTTI CHOC: “ONG FINANZIATE DA SOROS DA AFFONDARE”/ Poi attacca Macron: “Un fariseo”

M5s, Elio Lannutti shock: “Ong finanziate da Soros vanno affondate”. Migranti, il senatore pentastellato va all’attacco e parla di “tolleranza zero” verso ideologhi sostituzione etnica

elio_lannutti_m5s_2018
M5s, Elio Lannutti (Facebook)

Il MoVimento 5 Stelle si sta “salvinizzando”? Il senatore Elio Lannutti si è lasciato andare ad una frase choc in tema di immigrazione, ovviamente sui social. Al di là dei refusi e degli errori nel testo, la parola d’ordine è evidente: bisogna affondare le navi delle Ong finanziate da Soros. Il riferimento è alla vicenda della nave Lifeline. Su di lui una pioggia di critiche e reazioni sconcertate che hanno spinto Lannutti a correggere il tiro precisando l’ordine delle operazioni: salvare gli esseri umani e poi affondare le navi. Il presidente onorario di Adusbef è comunque noto per la sua linea complottista sull’immigrazione e infatti non manca mai do evidenziare presunti legami tra l’attività delle Ong e Soros. Poteva invece concedersi una pausa di riflessione, invece ha subito ripreso a twittare. E infatti poi è passato dal finanziere nemico di qualunque sovranista al presidente francese Emmanuel Macron, definendolo «un fariseo, come tutti gli esperimenti della finanza criminale». (agg. di Silvana Palazzo)

“IDEA SOSTITUZIONE ETNICA: TOLLERANZA ZERO”

M5s, Elio Lannutti shock: “Ong finanziate da Soros vanno affondate”. Il senatore del Movimento 5 Stelle sta facendo discutere per un commento espresso su Twitter sul tema migrati. Giornalista e saggista, Lannutti è noto per essere dal 1987 il presidente dell’Adusbef, Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari, Finanziari, Assicurativi da lui stesso fondata. Pubblicando sul noto social network un articolo de Il Fatto Quotidiano sulla Lifeline, Ong contro la quale si è schierata il ministro dell’Interno Matteo Salvini chiudendo i porti, Lannutti ha commentato: “Migranti: credo che di questo passo, le Ong finanziare da Soros ed altri ideologhi della sostituzione etnica, oltre ad essere bandite dovranno essere affondate. Tolleranza zero!”. Caos su Twitter per l’analisi del parlamentare, che di fronte a una replica stizzita di un utente ha sottolineato: “Stiamo parlando dei trafficanti di essere umani. Non affondare ma salvare gli esseri umani. Affondare o interdire le navi pirata, trafficanti di disperati”.

ELIO LANNUTTI SHOCK: “ONG SOROS DA AFFONDARE”

Elio Lannutti è un grande sostenitore dei social network e coglie spesso l’occasione per dire la sua: dopo aver parlato delle Ong, il senatore del Movimento 5 Stelle si è scagliato contro il presidente della Francia Emmanuel Macron. “Macron, dopo aver chiuso le frontiere in violazione di Shengen ed aver respinto anche i minori, vorrebbe dare lezioni ? Un fariseo, come tutti gli esperimenti da laboratorio della finanza criminale”, le parole di Lannutti, che già negli scorsi tempi aveva fatto parlare di sè per dei commenti che hanno creato il caos sul presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “La Costituzione, art.90, parla di ’stato d’accusa’ del Capo dello Stato: ’Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell’esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione’. Sono stati integrati entrambi (alto tradimento interessi tedeschi), ma meglio soprassedere per andare al voto. Mattarella, traditore della Costituzione, ci dia il giorno in cui si vota!”, così su Fb, prima dell’accordo Lega-M5s per il Governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori