Firenze, stop M5s alle grandi opere? Stadio Fiorentina a rischio/ Spunta un dossier per il ministro Toninelli

- Silvana Palazzo

Firenze, stop M5s alle grandi opere? Stadio Fiorentina a rischio, se l’aeroporto verrà declassato. Spunta un dossier per il ministro Toninelli: le ultime notizie

danilo_toninelli_m5s_2018
Danilo Toninelli

Il MoVimento 5 Stelle potrebbe opporsi alle grandi opere in programma a Firenze. L’indiscrezione è stata lanciata da La Nazione, secondo cui esiste un dossier dei Cinque Stelle toscani sulle opere progettate: si va dall’aeroporto al termovalorizzatore, dal nuovo stadio della Fiorentina alla cittadella viola a Novoli, passando per Tav e tramvia. E ora chi ha studiato e lavorato per queste opere rischia di veder sfumare i progetti. Il dossier sulle grandi opere di Firenze verrà consegnato nelle mani del nuovo ministro per le Infrastrutture e i Trasporti, Danilo Toninelli. L’incaricato alla scrittura del librone è Giacomo Giannarelli, capogruppo in consiglio regionale del M5s, in collaborazione con i colleghi della Regione e del Comune. L’obiettivo «non è quello del distruggere per partito preso», ma del «comprendere di quali opere la città e i cittadini abbiano veramente bisogno». Ma se il dossier venisse preso alla lettera dal governo Conte, rischierebbero di sfumare anni di lavoro. 

FIRENZE, STOP M5S ALLE GRANDI OPERE? SPUNTA DOSSIER

Il nodo Tav in pensione, l’aeroporto Vespucci messo in sicurezza ma non sviluppato, il completamento del passante fiorentino dell’Alta Velocità potrebbe essere spazzato via, mentre il sistema tramviario va completato ma tenendo conto delle nuove tecnologie che attenuano l’impatto di pali e fili aerei. Quanto all’aeroporto, si tornerà indietro nel tempo: si parla di potenziamento dello scalo di Pisa e di declassamento di quello di Firenze a city airport. E quindi sfuma il masterplan di sviluppo che prevede la crescita continua fino al 2029. Quel che conta è che l’aeroporto fiorentino venga messo in sicurezza. I tifosi della Fiorentina sono già in apprensione: nel dossier del M5s toscano c’è uno stop al nuovo stadio viola e alla cittadella a Novoli? Al momento non ci sono segnali in tal senso, ma l’ipotesi non è da escludere visto che i cantieri fiorentini finiscono sul tavolo del nuovo governo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori