Roberto Fico fa l’anti Salvini/ “Lo stato deve supportare le Ong e coloro che aiutano le persone”

- Davide Giancristofaro Alberti

Roberto Fico fa l’anti Salvini: “Lo stato deve supportare le Ong e coloro che aiutano le persone”. Le nuove dichiarazioni del presidente della Camera opposte al ministro dell’Interno

roberto_fico_1_m5s_lapresse_2018
Roberto Fico (LaPresse)

Torna a parlare il presidente della Camera, Roberto Fico. La terza carica istituzionale d’Italia, ha detto la sua sulla caldissima questione dei migranti, ed in particolare sulle tanto discusse Ong. L’esponente del Movimento 5 Stelle sembrerebbe voler prendere le distanze dalle recenti dichiarazioni di Matteo Salvini in tema di immigrazione e organizzazioni che aiutano i profughi: «Sono la terza carica dello Stato – afferma ai microfoni de Il Fatto Quotidiano, al termine di un incontro con Amnesty International dove si è discusso della questione Regeni – non entro in queste cose. Ma chi fa solidarietà deve avere il supporto dello Stato. E la sofferenza di migranti e ultimi è la mia sofferenza».

LE PAROLE SU MEDICI SENZA FRONTIERE

Prima di Amnesty, Fico aveva incontrato l’altra grande onlus per eccellenze, Medici Senza Frontiere, di cui lo stesso ha parlato utilizzando i benevoli toni precedenti, complimentandosi per il lavoro svolto: «E’ una Ong molto importante, che si occupa in tutto il mondo di aiutare le persone che ne hanno bisogno, ha campi in zone di guerra ed è impegnata anche nel Mediterraneo». Fico ha quindi ribadito il concetto che lo stato deve supportare le organizzazioni che aiutano le persone, nonché essere più vicino ai deboli, «La loro ricerca della dignità – ha concluso – è la mia ricerca della dignità». Un discorso, che come ha precisato lo stesso Fico, non vale solo per i migranti ma per tutti coloro che soffrono in generale. Di seguito il video con le sue dichiarazioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori