COPASIR, LORENZO GUERINI ELETTO PRESIDENTE/ Ecco la composizione del Comitato parlamentare

- Carmine Massimo Balsamo

Copasir, eletto presidente Lorenzo Guerini: otto preferenze per l’esponente del Partito Democratico, i suoi vice saranno Urso di Fdi e Dieni del Movimento 5 Stelle

lorenzo_guerini_facebook_2018
Lorenzo Guerini (Facebook)

Sarà il dem Lorenzo Guerini il presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica italiana. Come vi abbiamo raccontato, il vicepresidente sarà Urso di Fratelli d’Italia, con la pentastellata Federica Dieni segretaria. Passiamo ora alla composizione del Comitato parlamentare: i membri senatori sono Paolo Arrigoni (Lega), Francesco Castiello (Movimento 5 Stelle), Claudio Fazzone (Forza Italia), Ernesto Magorno (Partito Democratico) e Adolfo Urso (Fratelli d’Italia). I membri deputati invece sono Federica Dieni (Movimento 5 Stelle), Riccardo Molinari (Lega), Elio Vito (Forza Italia), Antonio Zennaro (Movimento 5 Stelle) e, appunto, il presidente Pd Lorenzo Guerini. Gli auguri di buon lavoro al neo presidente del Copasir sono arrivati anche da Angelo Tofalo, Sottosegretario di Stato alla Difesa: “Oggi si è insediato il nuovo #COPASIR. Non posso non pensare ai recenti 5 anni trascorsi lì in qualità di capogruppo. Faccio i miei auguri di buon lavoro al neo Presidente Guerini e a tutti i nuovi componenti per l’importante attività di controllo che andranno a svolgere”. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LA COMPOSIZIONE DEL COPASIR

Copasir, eletto presidente Lorenzo Guerini: l’ha spuntata l’esponente del Partito Democratico per il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. Sarà il dem moderato, dunque, il numero uno dell’organo del Parlamento della Repubblica che esercita il controllo parlamentare sull’operato dei servizi segreti italiani. Guerini, presidente della Provincia di Lodi dal 1995 al 2004, ha ottenuto otto preferenze nel corso del voto per la presidenza del Copasir: per il ruolo di vicepresidente sono stati eletti il senatore di Fratelli d’Italia Adolfo Urso e la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni. Fumata bianca per l’accordo politico raggiunto tra i vari movimenti per la suddivisione delle cariche, con il Pd che avrà così la guida della vigilanza sui servizi segreti. Nelle prossime ore verranno riempite le ultime caselle, da Cassa depositi e prestiti alla nomina del presidente e dell’amministratore delegato della Rai.

LORENZO GUERINI PRESIDENTE COPASIR

In questi minuti sono giunti diversi messaggi di esponenti del Partito Democratico per augurare un buon lavoro al neo presidente del Copasir. Questo il tweet di Elena Carnevali, “Auguri di buon lavoro al neo presidente #Coparis @guerini_lorenzo per questo importante e prestigioso incarico @Deputatipd”, seguito da quello di Andrea Marcucci: “Buon lavoro a @guerini_lorenzo nuovo presidente del #Copasir”. Questo, invece, il messaggio del collega Marco Di Maio: “Buon lavoro a @guerini_lorenzo, eletto nuovo presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. Un incarico delicato e cruciale per la vita del Paese, che saprà svolgere con l’equilibrio e la cura che gli sono proprie. #Copasir”. Guerini nel 2013 fu nominato membro della segreteria nazionale del partito con il ruolo di portavoce e nel febbraio del 2014 affiancò il presidente del Consiglio incaricato Matteo Renzi e il ministro uscente Graziano Delrio nello svolgimento delle consultazioni per la formazione del nuovo esecutivo. Il 14 giugno del 2014 fu designato vicesegretario dem con Debora Serracchiani, mandato cessato il 7 maggio 2017. Guerini attualmente svolge il ruolo di coordinatore della segreteria nazionale Pd.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori