GENOVA, ASSESSORE SERAFINI RASSEGNA DIMISSIONI/ Ultime notizie: Pd contro Bucci “non sa fare gioco di squadra”

Genova, assessore Elisa Serafini si dimette: la decisione presa dopo un accesissimo scontro verbale avuto con il sindaco Bucci al termine di una riunione di Giunta? Le indiscrezioni

19.07.2018 - Emanuela Longo
elisa_serafini_assessore_facebook
Assessore Elisa Serafini (Foto Facebook)

Arrivano le prime reazioni alle dimissioni di Elisa Serafini, assessore alla Cultura del Comune di Genova. Il Partito Democratico, attraverso una nota della capogruppo dem in consiglio comunale Cristina Lodi, ha attaccato il sindaco Bucci: “Evidentemente Bucci è incapace a fare gioco di squadra e a gestire il gruppo. E in questa situazione la Lega prende sempre più campo e condiziona le scelte politiche del sindaco. A questo punto, con le dimissioni improvvise dell’assessore Serafini, il settore della Cultura rischia un ennesimo grosso arresto, dopo una cattiva gestione ad esempio su Ducale, Villa Croce e Cresta Festival. Quello che è accaduto in giunta oggi non può essere derubricato a una “lite in famiglia”, ma rappresenta l’emergere di una crisi politica profonda in settori strategici per i genovesi, crisi della quale la città rischia di pagare le conseguenze”. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ELISA SERAFINI SI DIMETTE

Terremoto nel pomeriggio di oggi, giovedì 19 luglio, nella Giunta Bucci: secondo quanto emerso da alcune fonti interne al Comune di Genova, Elisa Serafini, assessore alla Cultura, Marketing Territoriale e Politiche Giovanili avrebbe presentato le sue dimissioni. Una decisione che, come spiega il portale web GenovaToday sarebbe giunta esattamente dopo un accesissimo diverbio che la stessa assessora avrebbe avuto con il sindaco Marco Bucci al termine di una riunione di Giunta. Al momento non sarebbe ancora chiaro il motivo dello scontro che avrebbe portato alla delicata decisione da parte della Serafini e lo stesso portale, pur avendo tentato di mettersi in contatto con lei, non avrebbe avuto alcuna risposta. Tuttavia, nelle ultime settimane erano stati riportati diversi episodi molto scottanti all’interno della giunta Bucci che avevano fatto temere al peggio. Gli screzi in atto avrebbero avuto diverse argomentazioni, dalla delibera “anti-etnica” e passando per la gestione di Villa Croce.

LA SMENTITA DEL SINDACO BUCCI

Avrebbe perso le staffe al termine della riunione di Giunta e dopo l’ennesimo scontro verbale con il primo cittadino di Genova Marco Bucci, l’assessora alla Cultura Serafini avrebbe presentato le sue dimissioni. Sono queste le ultime notizie che arrivano dalla stampa locale in seguito a quello che Il Secolo XIX descrive come un “vivace scambio di battute” tra l’assessora ed il sindaco ed al quale avrebbero assistito anche gli altri assessori. Interpellato dal quotidiano, però, lo stesso Bucci avrebbe replicato con un secco “Non mi risulta”. Quanto realmente accaduto a Palazzo Tursi nel pomeriggio di oggi, dunque, resta al momento segnato dall’incertezza totale oltre che dal doveroso condizionale. Nonostante i “no comment” e le smentite delle ultime ore, pare che a confermare la notizia delle annunciate dimissioni della Serafini siano stati gli stessi colleghi assessori nonché fonti interne al Comune genovese.

I commenti dei lettori