Audio Conte-Merkel: “Salvini è contro tutti”/ Video fuorionda scatena le polemiche: Pd e FI contro il premier

- Carmine Massimo Balsamo

Il fuorionda fra Conte e Merkel in cui il premier “attacca” il leghista Salvini. Ira Pd e Forza Italia, Meloni: “Povera patria”.

conte merkel davos
Giuseppe Conte e Angela Merkel a Davos

Il premier Giuseppe Conte nell’occhio del ciclone. Il video intercettato a Davos del colloquio tra il presidente del Consiglio e la cancelliera tedesca Angela Merkel ha sollevato le polemiche, soprattutto per le parole su Matteo Salvini. Forza Italia e Partito Democratico sul piede di guerra, ecco l’attacco dell’azzurra Mariastella Gelmini: «Conte che fa il “gigione” con la Merkel e fa quello che tiene a bada i suoi danti causa di Lega e 5Stelle è una cosa che non si può guardare… Ma dove sono tutti i sovranisti che dicevano “mai più ordini dalla Germania”?». Dura anche Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia: «Ho visto il video di Conte che si confessa con la Merkel e mi sono vergognata. Desolante la politica estera italiana raccontata con logiche da tifosi: “Di Maio è amico della Germania e contro la Francia, Salvini contro tutti”. La politica estera dell’Italia dovrebbe essere una sola: difesa del nostro interesse nazionale. Questo dovrebbe dire il Presidente del Consiglio quando parla con i suoi omologhi. Povera Patria». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

BERNINI: “SIPARIETTO INDEGNO PER L’ITALIA”

Continua a far discutere il video-fuorionda mostrato nella serata di ieri dalla trasmissione di La7, Piazza Pulita, in cui si sentono Conte e Merkel dialogare su varie tematiche della politica italiana. Polemica in particolare per le parole del presidente del consiglio su Matteo Salvini, secondo cui lo stesso “Va contro tutti”. Numerose le reazioni politiche sulla questione, a cominciare da quella di Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato, che come riferisce l’agenzia Nova ha spiegato: «Il siparietto di Conte con la Merkel è indegno non solo per il presidente del Consiglio, che mostra la sua inadeguatezza al ruolo, ma per l’immagine internazionale dell’Italia». La senatrice azzurra ha poi aggiunto e concluso: «Per restare alla logica dell’analisi costi-benefici, ci chiediamo fino a quando i benefici politici di Salvini potranno compensare i costi pesantissimi che i Cinque stelle e Conte infliggono al paese? Prima o poi la corda si spezzerà. Meglio prima». La cosa certa è che il siparietto mandato in onda ieri non farà che peggiorare la posizione dei 5 Stelle, dati in picchiata nei sondaggi, e nel contempo, aumentare la popolarità di Salvini, che di contro, è dato in forte ascesa. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CONTE-MERKEL, IL FUORIONDA SU SALVINI: LE REAZIONI SOCIAL

Il programma di La7, Piazza Pulita, ha mandato in onda il video integrale del dialogo fra Conte e la Merkel avuto al World Economic Forum di Ginevra, il Davos, la scorsa settimana. Il premier italiano e la cancelliera tedesca dialogano davanti ad un caffè parlando del più e del meno, e fra i passaggi più significativi della loro chiacchierata vi è senza dubbio quello in cui Conte afferma “Salvini è contro tutti”. Un filmato che è molto chiacchierato in queste ultime ore, soprattutto sui social, a cominciare da Twitter. Numerosi i cinguettii, come ad esempio quello di Carmine Califano, che scrive ironico: «dopo aver visto quel video, #Conte più che l’avvocato degli italiani, pare il mio amministratore di condominio!». Molto “sottile” anche il pensiero di Romanosservator: «La notizia è che #Conte ha il permesso anche di ridere e parlare». Più dura invece Lucymilano 92, chiaramente leghista: «@matteosalvinimi Hai visto #Conte l'”Avvocato degli italiani” che fa comunella con Junker e la Merkel ? Sei solo, sei veramente solo contro tutti. Hai solo noi e non siamo in pochi pronti a scendere in piazza al tuo fianco. @M_Fedriga UNICI CAPITANI !!!». Infine Fernando Algaba, che pubblicando una foto del dialogo fra i due leader commenta: «In qualsiasi foto di loro due sembra sempre che #Conte ci stia provando, è bellissimo». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CONTE-MERKEL, IL VIDEO DEL FUORIONDA

Un nuovo caso scuote il governo Lega-M5s? No secondo Matteo Salvini, che ha commentato ai microfoni di Repubblica l’intercettazione mandata in onda da Piazzapulita sul colloquio tra il premier Giuseppe Conte e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Presente alla festa della Lega di Spirano, provincia di Bergamo, il ministro dell’Interno ha affermato: «Non è vero che sono contro tutti: sicuramente la Francia ha interessi economici e geopolitici contrapposti ai nostri, tra Francia e Germania scelgo la Germania tutta la vita». Prosegue il capo del Viminale: «Conte lo apprezzo e lo stimo, quindi può dire quello che vuole: ha la mia massima stima, poi è un labiale rubato mentre beveva un caffè con la Merkel». E ancora sulle parole del premier: «Contro tutti i poteri forti: sicuramente non hanno beccato il fatto che la frase sarebbe finita ‘contro tutti i poteri forti’. Non è imbarazzante? No, che la Merkel sia preoccupata di Salvini è soddisfazione, ma non ha niente di cui essere preoccupata». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

CONTE MERKEL DAVOS: “SALVINI E’ CONTRO TUTTI”

Piazzapulita ha mandato in onda questa sera il video completo della chiacchierata tra il premier Giuseppe Conte e la cancelliera Angela Merkel al World Economic Forum a Davos. Sette giorni fa è stato mandato in onda il segmento in cui il Presidente del Consiglio raccontava la preoccupazione del Movimento 5 Stelle per il calo nei sondaggi, ora emerge qualche dettaglio in più sul colloquio tra i due. «Perché sull’immigrazione ovviamente Salvini è del tutto…», dice Conte, con la cancelliera che lo interrompe, «Lui… (poi c’è una parte incomprensibile, ndr)»: il premier aggiunge su Salvini, «lui chiude tutto. Non c’è spazio. Per me è differente. Sai…». Prosegue Conte: «Ti ricordi di Malta? Quando ho detto: ‘Donne e bambini li prenderò con l’aereo’. Perché Juncker mi aveva detto ‘Salvini dice che tutti i porti sono chiusi’. Io ho detto ‘Ok, vuol dire che li prenderò in aereo!’ Sai…(altro passaggio che non e’ stato possibile comprendere, ndr). Quindi ho capito la questione».

CONTE MERKEL DAVOS, ECCO IL VIDEO

Prosegue Giuseppe Conte, rassicurando Angela Merkel: «Ma li prendiamo, certo. Certo! Ma Angela, non preoccuparti. Sono molto determinato. La mia forza è che se io dico ‘Ora la smettiamo!’, loro non litigano…(incomprensibile, ndr). È la mia.. Ho questa posizione». In un altro passaggio il premier prosegue: «Nella campagna elettorale ora ci sono molti nel partito che dicono: ‘Il nostro amico è la Germania, e quindi dobbiamo fare la campagna contro la Francia!’». La Cancelliera risponde: «È un approccio molto semplicistico», con Conte che ribadisce, «Io penso che sarà… Siamo all’inizio». «Quindi Salvini è contro Francia e Germania? E Di Maio è contro la Francia?», chiede infine la cancelliera, con il premier che è netto: «Salvini è contro tutti». Un video che farà certamente discutere e sono subito arrivate le prime reazioni politiche, a partire dalla dem Alessia Morani: «Che imbarazzo! Conte dice serenamente alla Merkel che l’unico pensiero che hanno Salvini e Di Maio riguarda solo il loro consenso e le loro poltrone. P.s ora abbiamo capito perché hanno diffuso tutte quelle balle sul Franco francese CFA».



© RIPRODUZIONE RISERVATA