BASILICATA, M5S COPIA PROGRAMMA ELETTORALE DA D’ALEMA/ Busilacchi: “Nessun contatto”

- Carmine Massimo Balsamo

M5s Basilicata e D’Alema, bufera sui grillini in vista delle Regionali: copiato il programma elettorale della fondazione dell’ex Pd.

m5s basilicata d'alema
Enrico Rossi e Massimo D'Alema (LaPresse)

Subbuglio sui social network per l’esclusiva di Tpi sul M5s Basilicata e sul programma elettorale copiato da un programma elettorale da un articolo pubblicato da Busilacchi sulla rivista della fondazione di Massimo D’Alema, ex esponente del Partito Democratico ora in Mdp – Articolo 1. La contestazione principale è legata all’aver copiato il programma anziché averlo scritto insieme ai cittadini, come sempre rivendicato dai pentastellati. Su Twitter, per questo motivo, Mdp ha rilanciato la notizia con due hashtag significativi: «#lombradidalema» e «#unprogrammascrittodaicittadini». Queste, invece, le parole di Arturo Scotto: «Qualcuno li chiamerà copioni. Io più prosaicamente penso che abbiamo fatto egemonia… E quando accade questo gli elettori sono sempre un passo più avanti. Tra la fotocopia e l’originale scelgono sempre il secondo. A partire dalla Basilicata dove noi siamo Progressisti». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

M5S BASILICATA, PROGRAMMA ELETTORALE COPIATO DA EX PD

M5s Basilicata e Massimo D’Alema, bufera sul candidato presidente Antonio Mattia. Tpi ha pubblicato in esclusiva un documento che prova che il programma elettorale del Movimento 5 Stelle in vista delle elezioni Regionali, in programma domenica 24 marzo 2019, è stato copiato da un articolo di un ex consigliere del Partito Democratico pubblicato sulla rivista della fondazione guidata dallo stesso D’Alema. L’autore dell’articolo è Gianluca Busilacchi, oggi esponente di Mdp – Articolo 1 e docente di Sociologia all’Università di Macerata: contattato da Tpi, l’ex consigliere regionale marchigiano del Partito Democratico ha confermato di non essere mai stato contattato né dal candidato presidente Mattia, né da nessun altro membro del suo staff. Parliamo di due copia e incolla per un totale di trenta righe complessive, presenti oggi sul programma elettorale pentastellato ma fanno parte di un articolo divulgativo scritto e pubblicato il 9 ottobre 2008 su Italiani Europei.

M5S BASILICATA D’ALEMA, ANTONIO MATTIA NEL CAOS

Dopo la bufera sul candidato di Centrosinistra Carlo Trerotola, anche il candidato del M5s Mattia deve fare i conti con uno “scandalo”. Il grillino pochi giorni fa aveva accusato il candidato della lista civica Basilicata Possibile, Vincenzo Tramutoli, di avergli copiato il programma. I documenti pubblicati da Tpi non lasciano spazio a dubbi: le frasi e i concetti sono gli stessi, copiati alla perfezione. E il Movimento 5 Stelle non si trova per la prima volta di fronte a un’accusa di plagio: numerosi passaggi del programma elettorale in vista delle politiche del 2018, pubblicato sul Blog delle Stelle, erano stati attinti da studi scientifici, dossier, articoli di giornale, pagine di Wikipedia e, addirittura, da un’interrogazione parlamentare di un senatore dem. Per il momento non è giunta alcuna reazione da casa M5s, ma sui social si è sollevato il polverone…

© RIPRODUZIONE RISERVATA