SALVINI, FOTO MITRA E NUTELLA/ Giannini: “agghiacciante Pasqua social”

- Silvana Palazzo

Buona Pasqua, Matteo Salvini tra nutella e mitra: Luca Morisi solleva polemiche per la foto che ritrae il vice premier con un’arma in mano.

salvini nutella
Matteo Salvini (Twitter)

La questione legata alla foto di Matteo Salvini col mitra, che ha fatto il giro del web nel giorno di Pasqua, porta al commento di Massimo Giannini direttore di Radio Capital. Questi a definire Salvini col mitra a fronte di “un’agghiacciante Pasqua social del vicepremier tutto Dio, patria e famiglia”. Aggiunge poi: “Nel giorno di una Pasqua di sangue per gli attentati che hanno portato ad oltre 200 morti in Sri Lanka lo spin doctor di Salvini, Luca Morisi, sceglie di pubblicare sui social network una foto che ritrae il vicepremier della Lega con un mitra tra le mani accompagnata da un post delirante”. Parole che invitano ovviamente a riflettere non solo sul post stesso di Morisi ma anche e soprattutto sul contesto in cui ha deciso di pubblicarlo. Clicca qui per il video con le parole di Massimo Giannini. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE CRITICHE DI FRATOIANNI ALLA FOTO DI SALVINI

Dopo la foto con pane e Nutella, Matteo Salvini si mostra con il mitra nel giorno di Pasqua. Stavolta non l’ha pubblicata il vicepremier stesso, ma lo spin doctor del leader della Lega. Si tratta di Luca Morisi. E le repliche non si sono fatti attendere. C’è il duro attacco di Roberto Saviano, ma anche quello di Nicola Fratoianni. «Un consigliere ministeriale del ministro dell’Interno non si può permettere di scrivere sui social “noi siamo armati”, postando una foto su Facebook con Salvini con un mitragliatore in mano. Ha lanciato un messaggio minaccioso, pericoloso, istigatore di possibili future violenze», ha dichiarato. Per Fratoianni non è sufficiente che venga cancellato il post. «Venga subito allontanato», ha concluso. Per l’europarlamentare del Pd Pina Picierno il ministro dell’Interno Salvini dovrebbe prendere «le distanze dal post che il suo social media manager ha pubblicato. Lo faccia immediatamente e con chiarezza. Il ministro dell’Interno non può permettere che oggi si istighi alla violenza, specie sui social. Non c’è nessuna guerra in corso contro la Lega, né bisogno di armarsi con mitra ed elmetto». (agg. di Silvana Palazzo)

SALVINI E LA FOTO COL MITRA (DOPO QUELLA CON LA NUTELLA)

Auguri di Buona Pasqua tanto particolari quanto polemici quelli di Luca Morisi, spin doctor di Matteo Salvini. L’uomo social del ministro dell’Interno ha pubblicato una foto del segretario federale della Lega con un mitra in mano, scrivendo: «Vi siete accorti che fanno di tutto per gettare fango sulla Lega? Si avvicinano le Europee e se ne inventeranno di ogni per fermare il Capitano. Ma noi siamo armati e dotati di elmetto! Avanti tutta, Buona Pasqua!». E via alle polemiche, con l’opposizione all’attacco. Roberto Saviano, da sempre opposto al capo del Viminale, ha commentato: «Questo signore, pagato con i nostri soldi, è quello che suggerisce al #MinistroDellaMalaVita i suoi rutti sui social. Oggi, con questo post, Morisi decide di minacciare l’opposizione al #MinistroDellaMalaVita con un’immagine che lascia poco all’immaginazione: Salvini armato e con dietro uomini in divisa. Messaggio chiaro per chiunque lo critichi. Messaggio eloquente e agghiacciante. Luca Morisi è una persona pericolosa, ma di questo pericolo dovrebbe occuparsi il suo datore di lavoro. Difficilmente lo farà. Ma noi, Morisi, non abbiamo paura. Un giorno lei risponderà del male che sta seminando. Nel frattempo spero che qualcuno la cacci via e la processi per istigazione a delinquere, reato procedibile d’ufficio e che quindi ognuno di noi può denunciare. Vi invito a farlo». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

PASQUA CON NUTELLA PER IL VICE PREMIER

Arriva la Pasqua ed è tempo di auguri, così arrivano quello di Matteo Salvini, che è sempre attivissimo sui social. Ma non c’è tweet del leader della Lega che non scatena una polemica. Stavolta ha pubblicato un collage di foto in cui la Nutella è il tema ricorrente. In calce, il vicepremier e ministro dell’Interno scrive: «Dolce Pasqua a voi Amici! E una bella fetta di pane e Nutella (che oggi compie 55 anni, auguri!) ai simpatici, buonisti e accoglienti milionari di sinistra Fazio e Saviano». E quindi agli auguri di Buona Pasqua si aggiungono gli sfottò, con conseguente boom di commenti su Twitter. Questo perché il leader del Carroccio non perde occasione per attaccare i suoi rivali storici, in questo caso Fabio Fazio e Roberto Saviano. Salvini, che ha fatto del cibo l’ingrediente principale della sua ricetta politica, da quando è diventato vicepremier aggiorna in tempo reale sui suoi menu. Dagli arancini alla Nutella, passando per pizza e pasta: con l’arma dell’appetito vuole sottolineare un’uguaglianza con gli elettori. E così per Repubblica diventa il “superuomo qualunque”.

MATTEO SALVINI E LA NUTELLA

Ma come vi dicevamo, non è la prima polemica per un “tweet alla Nutella”. Matteo Salvini fece discutere a poche ore dal terremoto di Catania e all’indomani dell’omicidio del fratello di un collaboratore di giustizia a Pesaro. Postò una foto nella quale era immortalato mentre addentava una fetta di pane e Nutella. La polemica non fu solo social, ma anche politica. Il sindaco di Pesaro Matte Ricci (PD) twittò: «Quando ha finito pane e nutella vorremmo avere qualche informazione e rassicurazione. La ringrazio». All’attacco anche il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti: «Il ministro degli Interni che si fa selfie demenziali, per distrarre l’attenzione ha paura e scappa dalle sue responsabilità». Salvini dal canto suo respinse le critiche con una diretta su Facebook. «Se fanno opposizione criticando un ministro che mangia la Nutella, noi governeremo 20 o 30 anni. Ma io tiro dritto». E aggiunse: «Confesso questo mio enorme difetto, questo mio torto: mi piace la Nutella, la cioccolata, gli ovetti Kinder, la girella e qualche volta il gelato».



© RIPRODUZIONE RISERVATA