Geri Ballo (Pd), insulti e minacce sul web/ “Ecco a cosa sta portando cultura odio”

Geri Ballo, candidata alle elezioni europee 2019 con il Partito Democratico, vittima di insulti e minacce su Facebook: solidarietà dal mondo dem.

Pd, Geri Ballo
Pd, Geri Ballo

Candidata alle Elezioni Europee 2019 con il Partito Democratico, Geri Ballo è stata vittima di insulti e minacce su Facebook dopo aver pubblicato sulla sua pagina un’intervista in cui criticava il leader della Lega Matteo Salvini. «Sono dispiaciuta anche perché non c’è nulla che si possa ricondurre al merito della questione. Se fossero state critiche sulla base del merito di quello che uno sostiene avrebbe avuto un senso ma così è un peccato», spiega l’italo-albanese ai microfoni dell’Ansa, che ha ricevuto nelle scorse ore un messaggio di vicinanza dal leader Pd Nicola Zingaretti: «Un grande abbraccio a Geri Ballo, candidata del Pd alle europee, minacciata e insultata solo perché di origine albanese. Ecco a cosa sta portando la cultura dell’odio nel nostro Paese. Geri, dobbiamo lottare insieme per far trionfare valori come il rispetto e uguaglianza».

SOLIDARIETA’ DEM A GERI BALLO

Oltre al segretario, sul tema è intervenuta anche Paola De Micheli: «Solidarietà e un abbraccio a Geri Ballo candidata del Pd alle Elezioni Europee 2019 nel mirino di chi sta sui social per insultare in maniera vigliacca e indegna di un paese civile. Cara Geri siamo più forti di tutto questo». Così Tommaso Nannicini: «Dopo 3 giorni al Sud a fare campagna con lei so che non è solo competente ma piena di empatia e visione. Gli insulti razzisti e sessisti qualificano gli imbecilli che li fanno e dicono che è la candidata giusta al momento giusto». Infine, il tweet di Nicola Danti: «La candidata Pd alle europee #GeriBallo insultata perchè italoalbanese. L’Italia non è così brutta come vogliono gli odiatori seriali ed i seminatori di violenza verbale. Sono sicuro che l’Italia il #26maggio saprà darvi la lezione che vi state meritando. Un abbraccio a Geri!».



© RIPRODUZIONE RISERVATA