Prenotazione vaccino Lombardia fascia 65-69/ Grande adesione e zero problemi

- Davide Giancristofaro Alberti

Prenotazione vaccino Lombardia: scatta oggi la fascia di età fra i 65 e i 69 anni. Grande adesione fin dalla mezzanotte e per ora zero problemi

Attilio Fontana
Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia (LaPresse, 2021)

E’ scattata oggi, lunedì 19 aprile, la prenotazione del vaccino anti covid in Lombardia per una nuova fascia d’età, leggasi gli over 65 fino ai 69enni. Dopo aver vaccinato gli over 80 e gli over 70, nella regione di Fontana si passa quindi ad un nuovo gruppo di cittadini, seguendo così le indicazioni stabilite dal piano del generale e commissario per l’emergenza, Figliuolo.

Numerosi coloro che si sono piazzati già dai primi istanti dopo la mezzanotte dietro il computer, a prenotare appunto la vaccinazione attraverso il portale gestito da Poste Italiane, e tutto sembrerebbe essere andato nel migliore dei modi: i tempi sono ristretti e anche l’appuntamento appare non troppo lontano dalla zona di residenza. Chi vi scrive ha potuto testarlo in prima persona, avendo una madre rientrante in quella fascia: l’appuntamento è stato fissato il prossimo 7 maggio, fra circa due settimane, e a cinque chilometri di distanza dalla zona di residenza.

PRENOTAZIONE VACCINO LOMBARDIA FASCIA 65-69: COME FARE PER PRENOTARSI

Ovviamente oltre alla prenotazione del vaccino in Lombardia per gli over 65, proseguono anche le vaccinazioni alle altre categorie di popolazione che hanno diritto a ricevere in questa fase il siero. E’ infatti aperta dal 9 aprile la campagna di vaccinazione per le persone fragili, che non risultano essere in carico presso una struttura ospedaliera ma che sono affette da gravi disabilità. Possono essere vaccinati anche gli over 80 che non hanno ancora aderito alla campagna (al momento sono stati vaccinati 2.353.042 di ultra ottantenni su un totale di 2.821.730), o i cittadini di età compresa fra i 70 e i 79 anni, prenotazioni attive per questi ultimi dallo scorso 2 aprile. Ricordiamo che per prenotare si può utilizzare l’apposito portale raggiungibile all’indirizzo www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it, ma anche lo sportello Postamat attraverso la tessera sanitaria, il numero di cellulare e il cap di residenza. Un altro metodo è quello del Portalettere, e infine, comodamente telefonando al numero verde 800 894545.



© RIPRODUZIONE RISERVATA