Presentazione della Beata Vergine Maria/ Il 21 novembre un giorno Sacro

- Matteo Fantozzi

Presentazione della Beata Vergine Maria, il 21 novembre di ogni anno si celebra questa sentitissima ricorrenza legata al mondo cattolico.

vergine maria 2018 iconografia
Presentazione della Beata Vergine Maria

Il 21 novembre il mondo cattolico vive una importantissima giornata, ovvero quella della Presentazione della Beata Vergine Maria. Questa ricorrenza è quella con cui si celebra la assai risalente storia della Vergine Maria, i cui genitori ancora prima che ella venisse al mondo l’avevano promessa a Dio. Stando alla tradizione, quando Maria aveva solo 3 anni, i genitori la portarono al Tempio e pur provando un grandissimo dolore per la separazione che si stava per concretizzare, erano consapevole che la fede dovesse prevalere sui legami di sangue. Maria ad ogni modo si mostrò molto contenta per il fatto di essere diretta alla casa del Signore e sembra fu ella stessa a spronare i genitori a portare a compimento tale disegno. Stando ai racconti giunti fino a noi, Maria nel corso del tragitto si fermò spesso con gli occhi verso il cielo, con il pensiero rivolto al Signore. Una volta arrivata al tempio, venne accolta come un qualcosa di simile al divino e inizialmente qualcuno pensò che non si potesse prenderla nel Tempio, ma i genitori spinsero perché ciò avvenisse.

Maria non appena entrata, si lasciò dietro le spalle tutta quella che era stata la sua vita fino a quel momento: il suo cuore e la sua mente erano rivolti solo ed esclusivamente al Signore. Il suo tempo lo utilizzò per leggere ed approfondire la conoscenza delle Sacre Scritture e iniziò a condurre una vita i cui dettami cardine erano quello dell’umiltà e della gentilezza. Inoltre imparò anche diversi lavori manuali, come ad esempio quello della tessitura della seta. I Vangeli raccontano come essa fosse sempre protetta da Dio e come fu proprio il suo costante rifiuto delle cose terrene a darle la possibilità di ricevere il regalo della Immacolata Concezione. Stando ai testi sacri, Maria passò circa 11 anni in quella sorta di vita ritirata e dedicata solo alla spiritualità.

Presentazione della Beata Vergine Maria: ricorrenza molto sentita e…

La Presentazione della Beata Vergine Maria è molto sentita in tutto il mondo cristiano, ma vi sono alcune città dove la sua importanza è maggiore per i fedeli. Basti ad esempio pensare ad Assisi, realtà dove vengono festeggiate tutte quelle che sono le ricorrenze con protagonista la Vergine Maria. Nella giornata del 21 novembre ha luogo un lungo rito religioso, che si conclude con una processione che ha ovviamente come protagonista la Madonna. Inoltre, sempre nella giornata del 21 novembre hanno luogo iniziative di tipo benefico, come ad esempio lotterie e pesche il cui ricavato va ad associazioni operanti nel campo del sociale. Altra località dove questa ricorrenza è molto sentita è Positano. In questa realtà campana la ricorrenza viene santificata con una processione che si spinge addirittura fino a Pompei. Infine, non si può ovviamente non citare Loreto, località che si trova nelle Marche, tra i luoghi dove questa ricorrenza è considerata tra le più importanti di tutto il calendario liturgico. Questo dipende dal fatto che è il luogo simbolo per coloro che sono devoti alla Vergine Maria.

Come è immaginabile nella giornata del 21 novembre il mondo cristiano ricorda molte personalità che hanno segnato in modo indelebile la storia della Chiesa. Tra le tante figure che sono state rese sante si possono ad esempio ricordare San Gelasio I e San Mauro da Cesena, mentre tra coloro che ad oggi rientrano tra i beati della Chiesa Cattolica, si possono ad esempio ricordare i nomi di Josè Vila Barri e Clelia Merloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA