Previsioni meteo: primavera anomala/ Rischio gelo tardivo? Proiezione fino a Pasqua

- Emanuela Longo

Previsioni meteo, primavera sarà anomala? Non si esclude il rischio di gelo tardivo sull’Italia, ecco le tendenze per la prossima Pasqua

meteo
Meteo, previsioni

L’alta pressione di questi giorni potrebbe andare incontro molto presto ad un nuovo stop in Italia: è quanto annunciano le recenti previsioni meteo a lungo termine e che coinvolgono le prossime settimane. Gli esperti de IlMeteo.it hanno fornito ulteriori dettagli su quella che si preannuncia essere una primavera “pazza” almeno sul piano meteorologico. Ci attende infatti una stagione anomala in quanto si passerà molto presto dal caldo estremo al pericolo gelo tardivo a marzo inoltrato. Ma qual è la tendenza ufficiale fino a Pasqua? Ovviamente si tratta di previsioni a lungo termine alla luce delle quali gli esperti si sono necessariamente dovuti affidare alle mappe stagionali. Ovviamente le proiezioni a lungo termine sono utili solo a farsi un’idea generale di precipitazioni e temperature ma non vanno intese come le consuete previsioni quotidiane, quindi vanno prese sempre con le dovute distanze. Tuttavia, pare comunque confermato che tra marzo ed aprile le temperature saranno oltre la media fino a +2°C ma nel corso del mese non mancheranno colpi di scena che spazzeranno all’improvviso il sole ed il clima caldo a causa delle brusche variazioni con ondate di freddo tardive direttamente dal Polo Nord.

PREVISIONI METEO: LA TENDENZA FINO A PASQUA

Le previsioni meteo per la prossima stagione dipenderanno molto dal vortice polare che verso la fine della stagione invernale potrebbe andare a pezzi portando così correnti fredde sull’Italia. Grossi rischi riguarderebbero in tal caso il campo dell’agricoltura poichè dopo un inverno tutto sommato mite potrebbe ritrovarsi a dover fronteggiare un gelo tardino con conseguenze devastanti sul piano naturale quanto su quello puramente economico. Le proiezioni meteo si spingono oltre arrivando fino a Pasqua, quindi quasi a metà aprile, quando sembra prevalere una anomalia positiva sul piano delle temperature con valori ben oltre le medie che però potrebbero comportare l’insorgere di temporali. In merito alle previsioni meteo delle prossime ore, gli esperti del Meteo.it parlano di tempo prevalentemente soleggiato e mite anche per la giornata di domani anche se poi dalla fine della giornata arriverà la terza perturbazione del mese che porterà ad un peggioramento con pioggia, nevicate a bassa quota sui rilievi, al Nord-Est, su Liguria e Toscana. Venerdì non mancherà qualche pioggia anche nelle regioni del Centro Sud ma nel fine settimana il tempo sarà nuovamente soleggiato e mite.



© RIPRODUZIONE RISERVATA