PREVISIONI METEO OGGI 8 SETTEMBRE/ Nord sotto la pioggia: temporali e temperature giù

- Davide Giancristofaro Alberti

Previsioni meteo, oggi 8 settembre: piogge e temporali al nord Italia, nel pomeriggio rovesci anche al centro

Maltempo a Torino
Maltempo (LaPresse, 2019)

Purtroppo le previsioni meteo per oggi, domenica 8 settembre, non promettono nulla di buono. Come vi abbiamo già anticipato ieri, anche nelle prossime ore l’instabilità e il maltempo la faranno da padrona sulla nostra penisola, portando maltempo, piogge e temporali un po’ ovunque. Tutta colpa di un ciclone atlantico che ha già raggiunto il nord, portando rovesci su Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto iniziati fin dalla notte appena passata. Un po’ meglio invece la situazione in Piemonte, ma in generale la tendenza del settentrione sarà quella di vento, piogge e un nuovo calo delle temperature, per un vero e proprio principio di autunno. Quest’oggi, infatti, in molte zone del nord la colonnina di mercurio non dovrebbe superare i 20 gradi, per una diminuzione di anche dieci gradi rispetto a solo qualche giorno fa. Fenomeno che farà ulteriormente abbassare la quota neve, che scenderà attorno ai 1700 metri. Al centro la situazione sarà pressoché simile, con piogge su Toscana e Marche, ma anche in Umbria dal pomeriggio e sull’Appennino laziale. Andrà meglio in Sardegna e al sud, con qualche pioggia solo fra Campania e Calabria. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PREVISIONI METEO: WEEKEND DI MALTEMPO

Pioggia, vento ma anche grandine e neve: sarà un weekend di passione sul fronte meteo in tutta Italia. Situazione particolarmente delicata in Liguria che, come tutto il Nord, sarà toccata dal maltempo: come riportato dai colleghi de Il Secolo XIX, tra il pomeriggio e la serata di oggi torneranno piogge e temporali, oltre al classico forte vento. La zona più colpita sarà quella dell’estremo Ponente, con la Protezione Civile regionale che ha deciso di diffondere allerta meteo gialla per temporali: scatterà alle ore 22.00 di oggi e si protrarrà fino alle ore 14.00 di domani, domenica 8 settembre 2019. In provincia di Savona, invece, cesserà alle ore 9.00. Nessuna allerta per quanto concerne la provincia di Imperia. Il maltempo arriverà anche nel Meridione e, secondo 3B Meteo, le regioni più colpite saranno Campania e Calabria, con rovesci previsti anche su Lucania e Salento. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

PREVISIONI METEO WEEKEND, NEVE SULLE ALPI

Le previsioni meteo per il weekend non sorridono al beltempo. Come vi abbiamo raccontato, sia oggi che domani sono attese piogge e venti forti in tutta la Penisola, con il Nord che dovrà fare i conti con violenti nubifragi. Ed è atteso il ritorno della neve sulle Alpi: secondo quanto riportano gli esperti di 3B Meteo, dopo i primi fiocchi di venerdì, è prevista una nuova perturbazione di origine nord atlantica. Particolari disagi nel settore centro-orientale con neve dai 2000/2200 metri, che tenderà ad abbassarsi nel pomeriggio causa intensificazione dei fenomeni a carattere di rovescio. Non è esclusa, inoltre, neve sulle Alpi confinali alto atesine a confine con l’Austria. L’esaurimento dei fenomeni nevosi arriverà in serata. Viaggiatori avvisati, dunque, anche se la situazione potrebbe essere diversa nei prossimi weekend di settembre: a metà mese potrebbe tornare ad espandersi l’anticiclone africano, con il ritorno delle correnti più fredde ed instabili programmato per la fine del mese, inizio ottobre. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

PREVISIONI METEO WEEKEND, PIOGGIA E VENTO DA NORD A SUD

Quello iniziato oggi sarà un weekend all’insegna del maltempo stando alle ultime previsioni meteo. Gli esperti di 3BMeteo, in particolare, sottolineano una forte instabilità per la giornata di oggi, sabato 7 settembre, nonché per quella di domani, domenica 8. Partiamo quindi dal meteo di queste ore, a cominciare dal nord. L’instabilità inizierà a fare sentire i suoi effetti soprattutto nel pomeriggio, ed in particolare su Alpi e Prealpi centro-orientali, con piogge e temporali. Potrebbero verificarsi rovesci in serata anche sull’est della Lombardia, alto Veneto, Friuli, e la zona a estremo ponente della Liguria. Al centro, invece, fenomeni già al mattino su Toscana e Lazio, con piogge che sconfineranno anche sulle coste adriatiche nel pomeriggio. Al sud, infine, nubi in Sicilia e zone ioniche, con probabili piogge nel pomeriggio, che andranno ad interessare anche la Puglia in serata.

PREVISIONI METEO: WEEKEND DI MALTEMPO

Situazione molto simile per domani, domenica 8 settembre. Temporali anche violenti al nord, soprattutto su Lombardia, Triveneto, Liguria di Levante ed Emilia, salvo qualche schiarita al nordovest. Neve che potrebbe scendere dai 1800/2000 metri in su, mentre pioverà sulle Alpi Marittime. Al centro, piogge probabili già dal mattino sulla Toscana, tendenti ad esaurirsi nel pomeriggio; temporali anche sulle Marche ma in esaurimento in serata. Al sud, infine, probabili rovesci su Campania e alta Calabria, mentre altrove nubi sparse ma senza particolari fenomeni. Un maltempo dovuto, come annunciato in precedenza, all’ingresso nel Belpaese di una perturbazione giunta dalla Francia che ha portato correnti fresche e un conseguente abbassamento delle temperature significativo. Un inizio di settembre che si conferma quindi quasi autunnale, visto che l’afa e le temperature perennemente sopra i trenta gradi che fino a pochi giorni fa facevano boccheggiare l’Italia, sembrerebbero essere già un lontano ricordo. Estate già finita? Difficile dirlo ma in questi giorni la tendenza va in una direzione completamente opposta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA