Principe Harry e Meghan Markle/ Jet privato per l’evento sul clima il web non perdona

- Adriana Lavecchia

Il Principe Harry e Meghan Markle fanno parlare di sè dopo il loro rientro in società avvenuto a New York: ” La sopravvivenza non deve dipendere da dove sei nato”

Principe Harry e Meghan Markle
Principe Harry e Meghan Markle (Foto: Lapresse)

Il Principe Harry e Meghan Markle con il loro comportamento hanno fatto infuriare tutti gli amanti delle loro avventure. La coppia reale è stata etichettata come “ipocrita” per aver utilizzato un jet privato per tornare a casa, dopo aver partecipato ad un evento a Manhattan che ha sostenuto l’azione contro il cambiamento climatico, il Global Citizen Live. Il duca e la duchessa del Sussex sono stati visti mentre arrivavano su un aereo privato all’aeroporto di Santa Barbara in California.

Il comportamento dei duchi del Sussex non è passato inosservato al pubblico dei social, che ha reagito arrabbiato alle loro azioni commentando su Twitter: “Harry e Meghan ci riprovano. Prendono un jet privato di ritorno da un evento sul cambiamento climatico. Oh essere beatamente ricchi e beatamente virtuosi. Puoi davvero avere tutto”, mentre un altro ha commentato: “è l’ipocrisia che infastidisce davvero le persone. Vivi la tua vita come vuoi. Ma non impartire lezioni agli altri sul salvataggio del pianeta”. Il principe Harry era già stato accusato in passato per il suo uso di jet privati, per difendersi disse di usare questo mezzo per garantire alla sua famiglia la sicurezza che merita.

Principe Harry e Megan Markle fanno parlare di se a New York, i fan notano dei dettagli

Il principe Harry e Meghan Markle non hanno solo fatto infuriare tutti per il loro mezzo di trasporto, i fan della coppia hanno notato un piccolo dettaglio: la donna è apparsa in pubblico con un abito bianco firmato Valentino da 4.500 dollari e con gioielli di Cartier per un totale di 35mila dollari, mentre ha tenuto una conferenza sull’equità dei vaccini e su come fosse sbagliato che le nazioni più ricche stiano accumulando dosi di vaccino dai paesi poveri.

Il principe Harry e Meghan Markle dopo la nascita della loro secondogenita avevano scelto di ritornare in società con un viaggio di tre giorni a New York in cui hanno visitato la Freedom Tower dove una volta c’erano le Torri Gemelle, hanno incontrato l’ambasciatore americano alle Nazioni Unite e successivamente hanno compiuto una visita a sorpresa in una scuola di Harlem; sempre qui, hanno promesso di donare 25.000 dollari ai dipendenti dei ristoranti colpiti dalla crisi della pandemia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA